Crea sito

Tuned – Polvere agli eletti

I Tuned sono una band proveniente dalla Sardegna. Essi propongono un rock cantato in italiano contaminato da suoni aggressivi e graffianti senza mai perdere di vista un certo orientamento melodico. Qui parliamo del loro EP dal titolo Polvere agli eletti. Lo abbiamo ascoltato e quelle che seguono sono le nostre considerazioni a riguardo.

Il sound di Tuned è il classico alternative rock all’italiana che porta il pensiero a band come Verdena, Marlene Kuntz ed Afterhours. Un alternative rock dai riff ruggenti, oltremodo distorti. Il cantato del lead vocalist è abbastanza carismatico, incisivo e, in alcuni passaggi, lievemente urlato. Tutto questo sostenuto da ritmiche solide di batteria. I testi, abbastanza semplici e di impatto, a volte lanciano “frecciate” considerevoli.

La prima traccia dell’EP, dal titolo Ricordo, è davvero esplosiva e non ci risparmia, nonostante questo, tratti più melodici ottenuti con solo di chitarra e non solo. La title-track Polvere agli eletti si presenta a tratti hard rock con riff sicuramente già ascoltati ma tanto catchy e, soprattutto, presentati nel modo giusto. Verso la fine del pezzo un solo apocalittico anche se breve.

La terza traccia, Crisi esistenziale, è tanto dinamica e frizzante. Qui come altrove riff tanto orecchiabili che rendono il sound della band tanto easy listening. Pure in questo pezzo un assolo degno di nota che catalizza tanta attenzione dell’ascoltatore.

Il tutto finisce con L’aria si fa elettrica che esordisce con una sorta di arpeggio tanto dolce. Anche qui qualcosina di hard rock e il solito assolo degno di nota. Questo pezzo ci ha fatto pensare ai Velvet Revolver per alcuni suoi passaggi.

L’aria si fa elettrica per noi è il miglior pezzo, quello che meglio esprime cosa ha in mente questa band, band che riesce bene a fondere potenza e melodia. I Tuned avranno tanti proseliti in futuro: i presupposti ci sono tutti per fare accadere ciò e L’aria si fa elettrica è il loro biglietto da visita davvero ben congegnato.

Inoltre, i Tuned non amano “strafare” e si muovono dentro confini ben delineati consci delle loro potenzialità. Detto questo, a nostro parere Polvere agli eletti è un disco da 80/100 e, per noi, insieme ad altri pezzi, è davvero buono da proporre in sede live. L’aria si fa elettrica ovviamente “cavallo di battaglia” insieme a Ricordo, pezzi congeniali per far esaltare masse di vogliosi di rock “ruvido” ma anche tanto melodico ed orecchiabile.

Pagina facebook:

https://www.facebook.com/TUNED-56317201128/