Marco Dalla Villa e Diorama – Così Così

Fuori dal 11 febbraio “Così Così” il nuovo singolo di Marco Dalla Villa e Diorama.

Una coppia inusuale che ha unito le proprie peculiarità per creare qualcosa di unico. Un progetto che mescola tratti cantautorali a un sound moderno e accattivante. Il singolo verrà presentato anche come NFT.

Un NFT è la rappresentazione su blockchain dell’unicità di un oggetto. “Così così” entrerà anche in questo mondo con 10 vinili digitali sotto forma di NFT. Ognuno sarà un pezzo unico certificato. Dieci vinili di dieci colori diversi.

L’idea degli NFT ci è venuta per integrare la tecnologia con il mondo musicale, e creare un metodo totalmente nuovo per i fan di interagire con la nostra canzone. Chi lo acquista non riceverà solo il “vinile digitale” (di cui sarà l’unico proprietario, grazie alla certificazione della blockchain), ma riceverà anche numerosi vantaggi, come descritto nella sezione del sito marcodallavilla.com/nft. Il nostro obiettivo è quello di premiare chi supporta la nostra musica, e grazie agli NFT lo abbiamo reso possibile“.

Il nuovo singolo di Marco Dalla Villa e Diorama unisce più mondi: la musica, la tecnologia, la dance e l’indie pop. Il brano è il riassunto di tutto questo.

“Così Così” è il racconto leggero di una serata in discoteca trascorsa tra un cocktail e un gioco di sguardi con colei che cattura la nostra attenzioni.

Recensione del singolo:

Ritmo dance con kick duro e pause sonore troviamo in questo singolo dai bassi davvero marcati. C’è anche del rap in questo singolo come pure un cantato da it-pop italiano, insomma un prodotto tanto catchy per un ascoltatore che ha voglia di ballare e di divertirsi dopo mesi passati in emergenza sanitaria.

Livello tecnico senza dubbio ineccepibile con master, mix e produzione tanto buoni. Spicca pure un songwriting tanto indovinato mirato anche a scatenare tanto appeal con un pezzo da club o da disco in spiaggia. Godibilissimo quindi Così Così, con questo chorus tanto attrattivo…un “loop” da ascoltare svariate volte mentre siamo anche in casa nella nostra living room….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *