Crea sito

Intervista a Marco Germani

Sei presidente e fondatore dell’Associazione Culturale e Ricreativa After Life Music Dimension. Di cosa si tratta andando più nel dettaglio?

È un luogo che ha una sede in Vigevano (PV) che comprende sala prove, etichetta discografica, corsi di musica, un piccolo service audio e luci, studio di registrazione e una sala riunioni. In questo ambiente professionisti e dilettanti possono esprimersi al meglio, sviluppando il loro talento e i loro progetti. Non siamo un’agenzia, ma ci occupiamo di realizzare spettacoli e tentare di metterli in opera sul territorio. Collaboriamo con molte altre associazioni che come noi vogliono produrre talenti.

Con After Life Music Dimension produci la tua musica e quindi anche il tuo nuovo singolo “Storing The Past”. Ce ne parli?

Avendo a disposizione un laboratorio artistico e delle menti talentuose mi metto in gioco spesso, un po’ per fare da motrice trainante e perché mi stimola molto scrivere qualcosa di nuovo e metterlo online per vedere, come un messaggio in una bottiglia, dove andrà a finire. Nel caso di “Storing the Past” si tratta di un brano strumentale di genere electro industrial, con dialoghi di personaggi americani famosi. L’ho realizzato da solo in tutte le sue parti, dal vivo con Limbo Neutrale ne eseguo una versione suonata dalla band.

Al singolo suddetto hai abbinato un video(subito sopra). Come è nato e chi ti ha aiutato a realizzarlo?

Lo abbiamo realizzato insieme io e la mia compagna Elisa Collimedaglia che si occupa di fotografia e video, in genere per matrimoni e spettacoli, ma la sua vera passione sono i videoclip, quindi ci siamo divertiti con pochissimi mezzi a omaggiare i film scifi degli anni ’70. Il protagonista (che sono io con una tuta da disinfestatore e delle lenti a contatto da rettile) è uno strano individuo che utilizza attrezzatura vintage e vede nel tubo catodico delle sue macchine dei personaggi che si sovrappongo a dialoghi di Charles Manson, Steve Jobs, Martin Luther King, Kennedy, Michelle Obama e Trump. Si spaventa ma continua imperterrito nel suo lavoro, come se avesse fretta di finire… Credo che ognuno possa dare la sua interpretazione collocando l’evento nel futuro, nel passato o in un’altra dimensione.

“Storing The Past” preannuncia il tuo prossimo album. Puoi anticiparci qualcosa?

Si chiamerà “Regression” e sarà il seguito di N.D.E. (Near Death Experience) tratterà di una seduta di ipnosi regressiva durate la quale il protagonista, che si è miracolosamente salvato da una morte prematura, cascherà di nuovo in un delirio onirico. Questa volta l’album sarà un E.P. e sarà anticipato da alcuni videoclip e da una maggiore presenza dei protagonisti della band Limbo Neutrale.

After Life Music Dimension è nata per aiutare chiunque voglia intraprendere una carriera musicale o desideri che l’arte, lo spettacolo e la musica diventino parte della sua vita”. Puoi commentare tali parole?

È quello che ho fatto su me stesso e che uso ogni giorno come autoanalisi, in primo luogo penso che le persone che non considerino l’arte come parte della propria vita siano poco umane, in secondo luogo credo che anche se un individuo abbia una vita “normale” possa tranquillamente trovare il tempo per averne un’altra più “strana e complicata”, dedicandosi allo studio del canto o di uno strumento o promuovendo la propria band o scrivendo e realizzando canzoni.

Per concludere questa bella chiacchierata vorremmo sapere quali sono i tuoi prossimi impegni artistici.

Stiamo lavorando a parecchie serate come associazione per dare spazio a tutte le richieste: cover, inediti, canto corale, acustici, cantautori, serate cantanti, etc. Poi sto promuovendo e registrando le mie 5 band di cover: Penthouse Brothers (colonne sonore anni ’80), Natural Sound Killers (cover rock blues), Gruppo di Rubik (cover anni ’80 italiane e internazionali), Clara and the Wizards of Rock (tributo alle voci femminili) e Riders on the Rock (cover, storia del rock). Inoltre ho rifondato il progetto Limbo Neutrale che si occupa di portare live i miei inediti e delle cover a tema.
A breve uscirà il seguito del romanzo Limbo Neutrale (del 2012) e il nuovo album di inediti “Regression”. Sto anche producendo giovani artisti con singoli ed E.P. con il marchio After Life Music Dimension (Uskoritel, Andrea Marchini, I Geometri, Someone). Potete seguire il work in progress sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/marcogermani/ o sul sito marcogermani.com. Vi ringrazio per lo spazio dedicatomi.