Crea sito

Gianluigi Giorgino – Feeling Unreal

Gianluigi Giorgino presenta il suo disco “Feeling Unreal” con tali parole:

è un “viaggio” tra suoni surreali e assoli di chitarra che si intrecciano ai virtuosismi della batteria di Giulio Rocca e del basso di Fabio Capone e Federico Pecoraro in una trama armonica sempre imprevedibile ed emozionante

Innanzitutto “Feeling Unreal” è proprio un “viaggio” sonoro, è vero, soprattutto per le sonorità psych rock che troviamo nel disco, sonorità che avvicinano l’artista a certi Pink floyd. Oltre questo Gianluigi Giorgino è un chitarrista virtuoso che porta il pensiero ad alcuni virtuosismi alla Steve Vai, tanto per fare un nome. Non manca nel disco un certo afflato art rock che fa pensare anche ai Genesis. Nel disco ci sono anche melodie tanto soft e vellutate. Ci sono pure alcuni passaggi tra electro, alternative metal e progressive rock. Tutto molto bello oltre che tanto stimolante.

Gianluigi Giorgino è capace di tanta tecnica, un chitarrista che si mostra strabiliante con le evoluzioni della sua chitarra. I suoi virtuosismi sono la punta di diamante di “Feeling Unreal”, un disco dalla produzione sonora tanto curata e dal songwriting più che discreto. Ben accompagnano Gianluigi Giorgino i vari Giulio Rocca, Fabio Capone e Federico Pecoraro: tutti contribuiscono a creare un sound sia superbo che tanto raffinato.

Colpisce particolarmente del disco “Room 1136”, canzone che offre alcune sonorità ambient alla Vangelis che si mischiano con altre alla Pink Floyd e con altre ancora alternative metal. Davvero una canzone sbalorditiva questa: la migliore del disco a nostro parere. I fraseggi sono tanto delicati e descrittivi in “Freezing in space”, un’altra perla del disco. C’è anche posto per il blues nella stupenda “Mailman blues”. Come non apprezzare anche l’esordio sci-fi di “The soul catcher” insieme ai suoi climax prodigiosi. “Grace” colpisce, invece, per alcuni suoi refrain tanto accattivanti.

Come non dirlo, Gianluigi Giorgino e soci, con “Feeling Unreal”, hanno creato un prodotto musicale entusiasmante: un disco che a nostro parere vale 85/100, un disco che va ascoltato svariate volte per permettere alla nostra mente di andare lontano….

NB. Il CD contiene due bonus track in più rispetto al formato digitale ed è acquistabile sullo store del sito gianluigigiorgino.com.

http://www.gianluigigiorgino.com/