>>The Shiver – Adeline

Oggi vi presentiamo The Shiver, una band alternative rock che offre un rock dark, spesso duro ed energico con impressioni electro/ambient. Dopo i loro primi due album A New Horizon e The Darkest Hour la band ha pubblicato Adeline, prodotto da K2Music e rilasciato il 4 Aprile 2017. System failure ha ascoltato Adeline e quelle che seguono sono le nostre impressioni a riguardo.

Sicuramente il cantato di Faith, con la sua voce “stellare”, rende il sound complessivo della band davvero attraente ed accattivante. Faith è senza dubbio la colonna portante della band!

Oltre questo, The Shiver ti “travolge” letteralmente con il suo alternative rock superbamente ammaliante, un alternative rock che presenta anche influenze emo rock e pop rock. La band, talvolta, riesce a creare dei paesaggi sonori dark fantastici con passaggi gothic rock di un certo spessore che fanno pensare, per esempio, a Decode dei Paramore.

La profondità è uno dei temi preponderanti nella musica di The Shiver. Profondità sonora alla quale si accompagna il cantato spesso corposo e vibrante di Faith: quest’ultima, in alcuni casi, sembra volerci strappare il cuore dal petto. Altre band alle quali pensiamo ascoltando The Shiver sono Icon for Hire e The Dirty Youth. Di certo alcune sonorità portano alla mente o Skunk Anansie o Lacuna Coil per il cantato di Faith.

In Miron Aku troviamo sparse anche impressioni metal e qualche scream. Impressioni metal ci sono anche in Electronoose , dove troviamo anche pulsazioni electro, pulsazioni electro che sono presenti un po in tutto l’album in questione. A noi sembra che qualsiasi cosa faccia questa band sia di pregevole fattura! Quindi, anche la presenza di queste ultime cose citate a noi non sembrano assolutamente fuori posto.

Il pezzo preferito dell’album per noi è Rejected dove la potenza sonora è a tratti terrificante e ti porta via come un uragano incontenibile. Altro pezzo degno di nota è sicuramente Wounds, canzone che, con alcuni passaggi delicati, ci intenerisce davvero l’animo. Anche qui non manca il vigore sonoro in stile The Shiver. Infatti, in svariate parti dell’album la potenza sonora si unisce ad una certa delicatezza e leggiadria fornite sia dal sound che dal cantato di Faith.

pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.