>>ZOLLE + SILICON FREE live al Caseificio La Rosa

Venerdì 28 Aprile 2017 si esibiranno sul palco dell’Associazione Culturale Caseificio La Rosa (https://www.facebook.com/events/1895857443993891/?active_tab=about)

ZOLLE (http://www.zolle.org/) e SILICON FREE

A seguire Wally (K-Rock) Dj Set

Ingresso a sottoscrizione 5 Euro / Riservato ai soci / Tessera vitalizia 5 Euro

Apertura porte: 22.00
Inizio concerti: 22.30

Informazioni:
[email protected]
Associazione Culturale Caseificio La Rosa
via Romana 200/1 Poviglio (RE)

Sul navigatore impostare: “Associazione Culturale Caseificio La Rosa”

Informazioni Generali:

Gli ZOLLE sono un duo di Lodi composto da Stefano Contardi alla batteria e Marcello Bellina (Lan dei Morkobot) alla chitarra. Suonano Ultra Heavy Rock diretto e compatto con un’inclinazione maniacale a riempire ogni secondo, in una delle interazioni più magmatiche degli ultimi anni. Dopo “Zolle” e “Porkestra” presentano “Infesta” il loro terzo disco in uscita a Maggio per Subsound Records, registrato da Giulio Ragno Favero ( il Teatro degli Orrori, OvO, MoRkObOt…). La copertina di “Infesta” è realizzata dallo stesso chitarrista del duo, Marcello Bellina, che sotto il moniker di Berlikete ha già realizzato parecchie mostre personali e cover di album. Lo ha aiutato, con il contributo del colore, il collega Eeviac.

SILICON FREE sono una band Punk Rock di Reggio Emilia. Appartengono a quella generazione di ibridi che dimostra che a determinare la grandezza del Punk, non sono stati solo i suoi più fedeli interpreti, ma soprattutto i suoi figli atipici, che hanno elaborato percorsi nuovi, seppur nel rispetto di quelle coordinate stilistiche.

Il Caseificio La Rosa è un’associazione culturale no profit, apartitica ed autogestita che opera in ambito culturale e di intrattenimento. L’ obiettivo principale è condividere, diffondere e promuovere cultura slegata dalle tendenze dominanti, in un contesto libero da logiche di mercato. Le persone impegnate nella gestione/organizzazione dell’Associazione sono volontari e tutti i ricavati delle iniziative vengono reinvestiti per realizzare altri eventi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.