Sleeping Romance – Alba

Sicuramente vicini, con sonorità gothic metal e symphonic metal, ai loro compagni di “scuderia”(Napalm Records) Delain e Tristania gli Sleeping Romance si sono fatti conoscere con il loro Enlighten. Questa band di Modena è formata da Federica Lanna(lead vocalist), Federico Truzzi(chitarra e orchestrazioni sinfoniche), Lorenzo Costi(basso), Francesco Zanarelli(batteria) e Fabrizio Incao(chitarra). A novembre è in uscita il loro nuovo album dal titolo Alba. System failure ha avuto il piacere di ascoltarlo e quelle che seguono sono le nostre considerazioni a riguardo.

Da sottolineare subito la presenza della voce angelica, ma anche a tratti straordinariamente potente, di Federica Lanna, la punta di diamante di questa band che, talvolta, nell’album in questione, ben si accompagna alle orchestrazioni stupende di Federico Truzzi. Per esempio, My temptation rende le nostre parole molto chiare. Questa band è capace di tanta leggiadria ma anche di tanta potenza sonora: la title-track Alba è una chiara dimostrazione di questa nostra impressione. Qui basso e chitarra, inoltre, disegnano evoluzioni di un certo effetto.

Uno dei pezzi migliori dell’album per il suo appeal e per la sua prestanza sonora è sicuramente Through the looking glass. Ci sono variazioni nella ritmica del pezzo e vari stacchi che rendono la canzone molto dinamica e mai noiosa. Anche qui il cantato della lead vocalist si esalta non poco. Parole più o meno simili possono essere usate anche per Everything behind, una canzone sicuramente pimpante ed incalzante. Alcuni passaggi della canzone sono proprio notevoli: ampi e tanto accattivanti. Invece, Across the sea è davvero incantevole e qui il cantato di Federica Lanna fa davvero sognare.

Tante variazioni nella velocità ci sono anche nella composita e variegata Forgiveness, una canzone di tanta sostanza. A nostro giudizio quest’ultima è uno dei migliori pezzi dell’album. È qui che il sound della band si mostra complesso ed affascinante allo stesso tempo, è qui che troviamo anche passaggi progressive metal. Notevole anche Where the light is bleeding, la hit dell’album, che possiamo mettere benissimo accanto alla canzone precedente. Anzi, di più, secondo noi è il miglior pezzo di Alba. Anche qui troviamo passaggi progressive metal. Assolutamente da citare anche Lost in my eyes, diretta e di impatto come Where the light is bleeding. Queste tre canzoni valgono l’intero album secondo il nostro parere.

Un disco proprio interessante Alba: bella prova da parte di questa band modenese che dimostra di non essere per caso nella Napalm, etichetta di tutto rispetto. Sleeping Romance sa come catturare l’attenzione dei suoi ascoltatori, innanzitutto. Le canzoni sono spesso ammalianti, come anche tanto profonde e piene di vigore sonoro. Il talento di Sleeping Romance è oltremodo visibile e si esplicita soprattutto nelle due figure della vocalist Federica Lanna e di Federico Truzzi, come abbiamo accennato anche sopra. Splendida la strutturazione di diversi pezzi, uno dei punti forza di questa band.

pagina facebook della band

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*