HAWAII ZOMBIES: power pop e lo-fi nell’EP omonimo d’esordio

Hawaii Zombies è l’EP omonimo di debutto della band milanese, in uscita il 24 novembre per Uma Records. Il gruppo, dopo la pubblicazione dei primi due singoli Dark Side of The Nerd Moon e Zebrahead, presenta il primo EP in cui un sound attinto dai sotterranei del brit pop si fonde a un approccio dalle tinte lo-fi, proponendo un genere che loro stessi definiscono bubblegum punk.

La musica degli Hawaii Zombies trova sfogo in una grande potenza espressiva che dà vita a melodie immediate, attitudine punk e una spiccata vena power pop. L’EP, composto di sei brani cantati in inglese, rispecchia, attraverso i testi e la musica, la forte autoironia e spensieratezza degli Hawaii Zombies che, al contempo, non rinunciano a cantare anche i lati più malinconici e tristi della vita di ogni giorno.

I quattro musicisti di Milano hanno trovato ispirazione da band come Pavement e Hüsker Dü in particolare per quanto riguarda il sound volutamente Do It Yourself, e Nada Surf e Dinosaur jr., per le strutture più ammiccanti dei brani. Quindi, il sound della band milanese è un coacervo di indie rock, lo fi, punk rock ed alternative rock. Un mix alquanto allettante e cool da ascoltare. Oltre alle band su citate ci vengono in mente anche i Green Day e i REM di qualche anno fa ascoltandoli.

Il sound del quartetto milanese mostra tanto talento da parte loro di saper fondere tante cose anche se affini tra loro. Il “nerd punk rock” di Hawaii Zombies risulta particolarmente catchy, ammiccante, fresco, giovanile. Infatti, la band afferma con ironia che “l’Ep è di piacevole ascolto, ballabile, colorato, divertente, come masticare un big bubble ma del gusto sbagliato perché avevano finito quelli alla vaniglia e fragola“.

Blue is turning grey è una delle canzoni che più ci ha colpito con la sua parte lenta e quella veloce che sfumano una nell’altra. E’ qui che la band diventa particolarmente interessante e il “ritornello finale” della canzone ti entra proprio in testa. Dark Side of The Nerd Moon però è il pezzo migliore a nostro giudizio. Con questa canzone possiamo dire che la band diventa irresistibile e terribilmente gradevole da ascoltare. Hawaii Zombies è come la punk girl che non passa inosservata tra la folla e Dark Side of The Nerd Moon è il loro “manifesto” con il quale si presentano alle folle.

TRACKLIST 
1_Dark Side Of The Nerd Moon
2_Zebrahead
3_Looseness
4_You Writer You
5_Marionette
6_Blue Is Turning Grey

CREDITI

I brani sono interamente scritti da Hawaii Zombies. L’EP è registrato, prodotto e mixato al Jules’ Basement da Julio Speziali. La seconda chitarra e le tastiere in Marionette sono suonate da Nicolò Bordoli e Julio Speziali.
La cover e l’artwork sono a cura di Alessia Ardente e Marco Verna.

BIOGRAFIA
“It’s raw, it’s fun and overall it is ruddy fabulous” (Steve Siddle). Esperti in soluzioni lo-fi dal 2016. Suonano un po’ di canzoni nel nostro garage e ogni tanto le suonano dal vivo. Gli Hawaii Zombies nascono nel 2016 da un’idea di Gianluca Vulpio (Moquette Records) e Clemente Sardi. Poco dopo si uniscono alla band Danila Guglielmi e Giulia Biamino. Suonano brani lo-fi in un garage nel sottosuolo della Chinatown di Milano.

Gli Hawaii Zombies condividono una grande passione le sonorità e le fantasie distorte anni 90, amano il Braulio ed esibirsi dal vivo. Non credono nei post sponsorizzati e nelle canzoni che durano più di 3 minuti. Il loro primo singolo e video  “Dark Side of The Nerd Moon”, anticipa l’EP “Hawaii Zombies”  in uscita prevista per l’autunno 2017. L’EP è stato registrato a Menaggio (CO) nello studio di registrazione Julio’s basement di Julio Speziali (Push Button Gently). Dopo numerose date tra Svizzera e nord Italia, ad aprile 2016 si esibiscono a Londra e Reading.

Gli Hawaii Zombies sono:

Gianluca Vulpio (voce, chitarra)

Clemente Sardi (basso)

Danila Guglielmi (batteria)

Giulia Biamino (chitarra, voce).

www.hawaiizombies.it
www.facebook.com/hawaiizombiesband
www.instagram.com/hawaiizombies
www.youtube.com/watch?v=OYenh_EiOpc

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*