>>IL NUOVO VIDEO DI “BAD WEAKNESS” in uscita il 23 DICEMBRE 2016

Il 23 Dicembre 2016 verrà rilasciato il nuovo videoclip degli Aeren per il brano “Bad Weakness“. Gli Aeren sono un gruppo Alternative Rock di Taranto con voce femminile, e questo singolo anticiperà l’uscita del loroprimo album, prevista per il 2017. Il video è stato girato interamente a Sofia (BG), prodotto da MoveUp Production e diretto dal regista Ivan Saudelli.

Il sound del brano è un mix di energia pura derivante dall’alternative rock anglofono degli anni ’90 e dei primi 2000 e di sfumature elettroniche ispirate a generi musicali contemporanei. “Bad Weakness”, è stato scelto come singolo “apripista” risultante – a detta della band – perfettamente rappresentativo della forza di un sound deciso, intenso e melodico, che vuole infondere nell’ascoltatore la giusta energia e positività per affrontare una qualunque sfida o difficoltà. A questo scopo, alla realizzazione del video ha collaborato anche una crew di ballerini professionisti di Sofia (ArinaVylkova, Aleksandra Kovacheva, Dimitar Lefterov, Victoria Atanasova e Iana Todorova), con una coreografia diretta da Francesco Alfeo di MoveUp Production, che si alterna, nel video, a scene raffiguranti l’esibizione live della stessa band.

La scelta di un leone come grafica rappresentativa di questo brano è tutta da ricercare nel testo: viene usata la metafora del leone, per descrivere quell’atteggiamento di difesa che si assume quando si vuole nascondere ladebolezza, definita nel testo “cattiva” (Bad Weakness), insita in ognuno di noi. Un monito, quindi, a trovare il coraggio di reagire in una vita vissuta, alle volte, troppo passivamente.

Nel futuro album – continua la band – non mancheranno di certo brani più introspettivi, distensivi, leggeri o più intensi,promettendo una varietà di atmosfere ed influenze dalle dinamiche variegate, come in una sorta di percorso interiore, tutto da seguire. La traccia audio è stata mixata presso lo StudioGaudio di Taranto e masterizzata da Marc Urselli presso l’EastsideStudio di New York.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.