Crea sito

>>The Time I Leave: tra post hardcore, metalcore ed electronicore

The Time I Leave è una band post hardcore/metalcore/electronicore di Bari, band formata da Claudio(Scream, Vocals), Pierpaolo(chitarra,Clean Vocals, Keyboards,Synthesizers), Vito(chitarra), Marco(basso) ed Enrico(batteria). Il 15 marzo 2016 è stato pubblicato un loro EP che porta lo stesso nome della band.

Abbiamo ascoltato From dusk till dawn, canzone che esprime davvero tanto impatto, il miglior pezzo dell’EP per noi. I suoni elettronici conferiscono completezza a questa canzone alquanto pulsante ed arrembante. Come non farsi trasportare da The Time I Leave, una band che trasmette tanta irruenza con bordate sonore incredibili. Nella band si alternano scream e voce clean(pulita) e tra loro c’è un equilibrio perfetto.

Come non notare le influenze emo e gothic metal. spesso suoni ruvidi e marcati attraversano le loro canzoni donando loro tanta potenza e vigore. Bloodline è veloce e arrembante e travolge l’ascoltatore per la sua prestanza. Quanta profondità c’è nelle canzoni di questa band dal piglio assolutamente energico. L’oscurità e le tenebre dominano nelle canzoni di The Time I Leave ma arrivano anche sprazzi di luce.

Left behind parte con dei suoni alquanto dance e con una cassa martellante. Poi la canzone cambia, si apre e si distende. Anche qui l’impatto sonoro è devastante. Inoltre, i The Time I Leave disegnano atmosfere cupe e penetranti, atmosfere che risultano anche alquanto affascinanti. Il nero è il colore dominante in questo album proprio esaltante ed entusiasmante, a nostro giudizio.

Distance ci conduce in un antro cavernoso ed alquanto ammaliante. Che energia e che vigore ascoltiamo in questa band che sa esprimere tanto spessore sonoro. A tratti, ascoltando The Time I Leave, ci sembra di scendere in un gorgo senza uscita, un abisso scuro e denso di tetraggine. Ci complimentiamo con questa band: questo EP ci ha proprio soddisfatti e ora aspettiamo con ansia un loro album…

pagina facebook