TACØMA – “Ossigeno” – il SINGOLO D’ESORDIO

“Ossigeno” è il nuovo singolo di TACØMA disponibile da oggi 31 maggio su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming.

Gabriele Centelli, in arte TACØMA, è un compositore e autore livornese, già attivo dal 2013 nel mercato discografico indipendente con la band Platonick Dive con cui ha pubblicato tre album ed effettuato numerosi tour tra Italia, Europa e Stati Uniti. I testi e la musica di TACØMA sono un mix di cantautorato e sound urbano contemporaneo con un approccio decisamente pop-elettronico moderno. L’esigenza di scrivere in italiano, nata in maniera del tutto naturale e spontanea, affonda le radici nell’esperienza individuale ed artistica dell’autore, che racconta storie reali di vita vissuta del nostro quotidiano e di come l’era digitale dei social networks abbia ridotto, se non abbattuto, molte barriere culturali e professionali del passato ma abbia contribuito, a sua volta, ad aumentare il divario sociale nelle nostre relazioni sentimentali e personali.

Ossigeno” è una canzone-ricordo, nata dal bisogno di raccontare un’esperienza, una parte di vita. Suona malinconica come tutti i brani che descrivono una perdita, ma emerge anche una consapevolezza forte che fa intravedere una luce in fondo al pezzo. Niente retorica, solo un racconto in cui ci si mette a nudo fondendo le parole con un sound dall’approccio moderno, in costante ricerca di nuove vie stilistiche e artistiche. Un brano che trova la sua forza in un pop moderno e mai banale, grazie ad una capacità di scrittura personale ed unica nel suo genere.

Ossigeno è una delle prime canzoni che ho scritto quando ho deciso di dare vita a TACØMA. E’ come una cartolina dal passato, un po’ polverosa e sbiadita ma sempre piacevole da osservare e ricordare. Scritta per necessità e per bisogno come tutte le mie canzoni, che sono spaccati di vita vissuta da me in prima persona o dalle persone che mi circondano

Ossigeno” è stata scritta da TACØMA, in collaborazione con Fabrizio Pagni per arrangiamenti e produzione. Il mix e il master sono a cura di Giuseppe Taccini. Il progetto grafico è a cura di Nicolas Mottola Jacobsen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.