Crea sito

Sugar – E’ uscito il video di “TCM”

L’8 marzo 2020 è uscito “TCM”, primo singolo ufficiale di Sugar, rapper veronese che nasce dall’unione di Rap Made in Italy e Francia.

Cresciuta tra le fila del miglior rap scaligero, Sugar conta le prime barre a 14 anni leggendo i testi delle canzoni che ascoltava per capire come fossero costruite. Da allora non ha più abbandonato la musica. Amante della sperimentazione lessicale e musicale, oltre ad aver preso parte a jam, contest di freestyle e concerti, si è cimentata e confrontata con realtà musicali non prettamente legate alla scena rap, spingendosi continuamente “un passo più in là” per potersi migliorare. E la sperimentazione è visibile dalla scelta di Sugar di affidare le produzioni dei suoi pezzi a Laurino, produttore, musicista e cantautore veronese con un background musicale completamente diverso dal suo.

Avendo vissuto per qualche tempo in Francia, è rimasta affascinata da come le parole francesi possano avere significati diversi (talvolta equivoci o ambigui) se usate all’interno della lingua italiana, le utilizza nel suo linguaggio quotidiano come nei testi.

Acronimo di “Tutti Che Muoiono”, TCM è il primo brano di una trilogia in programma, tramite il quale Sugar vuole lanciare un messaggio: per quanto possa essere difficile, ognuno nella propria vita deve imparare a camminare sulle proprie gambe. Se all’improvviso ci si ritrova soli perché le persone intorno a noi ci abbandonano, essere in grado di andare avanti contando sulle proprie risorse è l’unico modo per restare in piedi.

Presentazione di “TCM”:

Confidare nel fatto che tutti siano amici ma capire che alla fine non ci si può mai affidare completamente a nessuno. Sfidare se stessi, superare i propri limiti, mettersi alla prova, continuare a sperimentare e cercare di unire in un unico percorso universi diversi tra loro. Questo è TCM.

Non un brano contro qualcosa o qualcuno, quanto l’espressione di uno stato d’animo. Per quante persone ti stiano vicine o ti circondino, alla fine si rimane da soli. Spesso le persone ti usano, non si accorgono di te o se ne vanno dalla tua vita senza alcun motivo apparente e ti ritrovi a doverti arrangiare e a fare i conti ogni mattina davanti allo specchio solo con quello che sei.

Il senso di solitudine in TCM si percepisce quando Sugar afferma che “sono tutti che muoiono, tutti che corrono e io resto sola”. E lo si trova anche nel video, quando l’indifferenza la si può vedere nelle persone, tutte diverse tra loro, che mangiano sushi su di lei, sdraiata sul tavolo di un locale senza che nessuno si accorga della sua presenza.

Sugar può essere la voce di molte ragazze di oggi, che in un mondo sempre più competitivo e individualista cercano di ritagliarsi un proprio spazio, restando sempre a testa alta per quanto il mondo cerchi di abbassargliela.

Parlando di sperimentazione e di come è stato costruito il pezzo, nel testo di TCM Sugar ha inserito diversi concetti in francese, il beat è stato costruito intorno al testo e in funzione di esso e la produzione è stata affidata a Laurino, musicista e cantautore veronese con cui Sugar ha sempre avuto un buon rapporto e con cui si è creata una buona intesa dal punto di vista artistico e musicale.

Da qui l’idea di lavorare ad una trilogia di pezzi in cui Anna (nome vero di Sugar) e Simone (nome vero di Laurino) possano sentirsi in grado di esprimersi liberamente e di sperimentare, provando allo stesso tempo di unire i diversi mondi da cui provengono: Francia, Italia, il Rap e la Trap, la musica elettronica, il Pop e l’Indie italiano. Il risultato sarà da scoprire strada facendo.

Credits:

Testo: Anna Olivieri

Produzione: Laurino

Master: Bassi Maestro (Press Rewind studios) Regia, Montaggio DOP – Graziano Guastella Assistente

Camera: Alberto Gaspari Produzione Video – Madoven

Make Up Artist – Marta Paon

Hair Stylist – Katrin Fazion

Grafiche – Matilde Ferrari

Web links:

https://www.facebook.com/sugar.illl/

https://www.instagram.com/sugar.illl

https://open.spotify.com/artist/0a0BFST7f4x0i05fXT855T

https://www.youtube.com/user/SugarBeatOfficial/featured

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.