>>Sprague Dawley – Missing Piece

Sprague Dawley è una band alternative rock/alternative metal. Qui parliamo del loro disco dal titolo Missing Piece. Deep inside si caratterizza per riff taglienti e poderosi oltre che per un cantato di grande personalità. Le bordate sonore alternative metal presenti in questa canzone ci fanno pensare a band come Velvet Revolver ed Audioslave. Non mancano di certo sonorità dark come anche sonorità alternative rock in questo album.

Where the hell, come le altre, manda la mente anche ad Alice in Chains. I refrain sono proprio accattivanti e ben si alternano con riff pieni di energia e vigore. Anche Exodus fa pensare a Velvet Revolver. Altra band di riferimento sembrano i Pearl Jam.

La musica di Sprague Dawley, spesso, è piena di potenziale, è colma di raffiche sonore violente ed impetuose ed Exodus rende chiare queste parole. Leave me alone e Million Tiny pieces sono più “soft” delle altre e puntano ad un alternative rock tendente verso sonorità alquanto orecchiabili e piene di melodia.

Con If forever si “torna a correre” e ad entusiasmarsi di nuovo con fiammate sonore di incredibile potenza e trasporto. In Missing Piece questa band offre anche momenti di grande profondità e It’s not over aiuta a comprendere tali parole con alcuni suoi passaggi. E’ anche una canzone che trasmette una certa presenza di malinconia.

Missing Piece offre un buon compromesso tra melodia e potenza, un compromesso a vantaggio della prima, un compromesso che spesso privilegia anche la seconda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *