SORROWLAND: fuori il video di FACEBOOK, il singolo tratto dall’EP BUONE MANIERE

È in uscita il video di FACEBOOK, il singolo dei SORROWLAND tratto dall’EP di debutto BUONE MANIERE PER GIOVANI PREDATORI (AsianFake). Dopo la pubblicazione dell’EP il collettivo romano dà così i contorni visivi del proprio universo, capace di legare insieme i mondi della musica, della moda e delle arti visive.

Il video è il documentario di un futuro possibile: Facebook racconta la scelta di fare un figlio e renderlo un oggetto del proprio prestigio sociale, un atto per alcuni grottesco che invece viene presentato come semplice necessità, senza darne un giudizio. Anziché raccontare in modo didascalico questo processo, il video mostra quello che succederà dopo. Invece di una storia, attraverso il movimento e i suoi colori lividi, le riprese fotografano quello che sarà il mondo dei figli “fatti per Facebook”. Un universo ostile e freddo come quello di Sorrowland, che ha spazio per ospitare i discendenti dei Giovani Predatori e ne cattura l’habitat naturale. Il gioco violento, in cui persino l’amore fraterno assume sfumature di morte, la carne nuda ansiosa di combattere e farsi dilaniare. Il focus del video sono le sensazioni dei suoi protagonisti, in un lavoro di immedesimazione che è partito dagli stessi attori, che nel corso delle riprese si sono scontrati fisicamente per restituire una cifra di realtà a un mondo -per il momento- inesistente.

I Sorrowland presenteranno l’EP BUONE MANIERE PER GIOVANI PREDATORI stasera al Rocket Club di Milano, per il primo appuntamento con ASIAN RAVE, format mensile ideato da Asian Fake Linoleum.

CREDITS
Prodotto da Asian Fake, Sxrrwland, Land Ho.
Regia di Danilo Bubani. Cinematographer: Stefano Usberghi. Montaggio: Mattia Levi. Aiuto Regia: Silvia Di Gregorio. Assistente Regia: Leonardo Tessarolo. Art Director: Tremila. Assistente Camera: Marco Anselmi. Operatore Steadycam: Stefano Triglia. Elettricista: Mattia Tedeschi. Assistente elettricista: Pier Paolo Potenza. Color Correction: Mattia Tedeschi. Responsabile produzione: Simone Rubin. Fotografo di scena: Elia Buonora.

Con Jack Camilleri, Gino Venezi, Giovanni Cerrati e con Jean Baptiste Shamuana, Luca Albino, Mattia Trezza, Lorenzo Spitoni, Stefano Giglio, Tullio Persiani, Federico Codacci, Lorenzo Gilestri, Adriano Napoleoni, Giorgio Secli, Valerio Amer, Simone Di Tommaso, Sean Cubito, Nicola Boccardi, Simone Costamagna.

Grazie a Allison Bizzi, Ilenia Zincone, Diego De Musso, Leonardo Nanni, Nicoletta Graziano.

BIO
Sxrrxwland (anche noto come “Sorrowland” o “Six Row Land”) è un collettivo artistico formato da Osore, Gino Tremila e Giovanni Vipra. Rispettivamente producer, creative director e voce, i tre hanno unito l’esperienza maturata nel proprio percorso per creare un sound unico nel suo genere. In campo musicale come in quello visuale, la “Land” porta avanti un intenso lavoro di ricerca e sperimentazione: nelle armonie e nelle produzioni, nelle liriche e nei contenuti, nei colori e nelle forme, ogni aspetto è curato nel minimo dettaglio. La musica non è quindi l’unico ambito a cui si estende il lavoro del gruppo, che opera anche in settore moda ed arti visive: illustrazione, fotografia, fashion design e styling sono parte integrante del progetto. È proprio in virtù di questa pluralità espressiva che è stato scelto il nome Sxrrxw-Land: un nome che indica un luogo, più che un collettivo. Un luogo fatto di suoni, emozioni, visioni. Sxrrxwland si pone oltre il concetto abusato di “band” o “gang”, rifiutando gli stilemi caricaturali del rap nostrano per definire un quadro più complesso della realtà, in cui l’alienazione individuale e l’impossibilità dell’empatia sono ora palesi, ora nascoste dietro un materialismo furioso e grottesco.

www.facebook.com/sxrrxwland/

www.instagram.com/sxrrxwland/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.