Crea sito

Silversnake Michelle – I MARRY MY PAIN

Canzone che fa parte dell’EP “BURIES THE SECRET OF..” terza produzione di Silversnake Michelle. L’artista cerca, attraverso la metafora,il simbolismo e l’immagine,di placare il suo conflitto interiore, la sua parte bianca e la sua parte nera. Fa avvicinare queste due parti e le fa sposare per suggellare un legame forte. La fusione di esse dà la completezza dell’IO.Non esiste il bene e il male, il brutto e il bello, ma è la presenza di entrambi gli opposti e di tutte le sfumature contenute in essi che danno la perfezione e costituiscono il senso della vita. E’ tutto dentro di noi, e noi siamo il Tutto. L’equilibrio delle parti ci dà pace, e Silversnake cerca pian piano di avvicinarle, chiudendosi sempre di più in se stessa. Sempre di più percepisce che il mondo è solo una perfetta illusione e che la finzione viene spesso scambiata per perfezione. Uomini e donne senza un volto, senza identità, indossando la maschera di loro stessi.

Inizia così un nuovo sentiero artistico, più profondo, più cupo, più solitario (come la
vita di un serpente) ma più immediato e diretto. Si spoglia dell’inutilità, della futilità e dell’esteriore per captare i messaggi del silenzio. Una nuova muta è in procinto di essere. Le melodie e gli arrangiamenti più semplici, meno contorti, quasi a cercare un’espressione più diretta verso se stessa. La raffinatezza nei testi e negli arrangiamenti precedenti è stato un modo per nascondersi dietro la musica; ora è tempo di tirare fuori il coraggio di guardar si davvero allo specchio e crescere. Prendersi la responsabilità di esistere e di essere. Avere la forza di vivere contando solo su noi stessi e sulla concretezza, senza affidarsi a finti sistemi e falsi schemi che ci fanno solo perdere l’equilibrio e allontanare il senso. E il percorso inizia proprio con questo brano.” Assapora il gusto miasmatico della Notte, soltanto così puoi dare significato alla Luce.

Biografia:

Micaela Battista, in arte SILVERSNAKE MICHELLE, nasce a Torino nel 1975. Inizia a studiare recitazione nel 1993 presso il Teatro Nuovo di Torino con Renato Liprandi e prosegue gli studi presso il Tangram Teatro sotto la guida di Ivana Ferri e Bruno Maria Ferraro. Partecipa a numerosi spettacoli teatrali, interpretando ruoli sia drammatici (Es:Lady Macbeth) sia brillanti (Es:Puck il Folletto); partecipa a diversi cortometraggi tra cui “Risveglio” girato ne l 2000 e diretto da Chiara Moraglio e Simone Montanari.

Nel frattempo si laurea in giurisprudenza, e consegue l’abilitazione alla professione di avvocato. Nel 2011 segue la formazione corale, come voce soprano, presso i Civici cori di Milano. Dal 2012 studia canto moderno sotto la guida del maestro Dino Brentali che segue il metodo SLS (Speech Level Singing di Seth Riggs).

Dal 2013 inizia un percorso di ricerca musicale legata ad un cammino personale, creando brani di cui è interprete e autrice con il nome d’arte SilverSnake Michelle. Nel 2014 esce il primo album “So in my mind”. Un concept album di nove tracce. Si esibisce in vari locali di Milano, in formazione sia elettrica che acustica. A ottobre 2014 viene selezionata per partecipare ad una trasmissione televisiva negli USA (Cape Cod): LIVE FROM CENTER STAGE.

A marzo 2015 cominciano le incisioni del nuovo concept album “Her Snakeness”. Da aprile 2015 comincia a collaborare con la rivista Micsugliando. (http://www.micsugliando.it/) e cura una rubrica sua, in titolata UNDER MY PENCIL(dal titolo di una sua canzone dell’abum “So in my mind”) dove racconta se stessa e la sua musica.

http://www.silversnakemichelle.com/