Shout! e Audiodrome Live Club presentano: Charlotte de Witte

Sabato 28 aprile, con inizio alle ore 23:00, l’Audiodrome Live Club presenta Shout! starring Charlotte de Witte, il secondo appuntamento della settimana dopo il successo di IndepenDance Club Edition con &ME.

L’ascesa di Charlotte De Witte è stata semplicemente fulminante: in pochissimo tempo, l’artista belga ha avuto l’onore di vedersi commissionato un Essential Mix dalla BBC, quello di finire nella line up di Boiler Room o quello di avere la copertina su Dj Mag, senza contare l’attenzione costante di media come Resident Advisor, XLR8R, MixMag – le più infuenti e prestigiose testate specializzate nel campo della club culture.

Non è un successo effimero o casuale, il suo: la personalità solare e coinvolgente di Charlotte si sposa infatti con una grande preparazione tecnica e con una passione per la techno reale, profonda, capace di recuperare nei suoi set le radici più importanti (o più colpevolmente dimenticate) del genere ma anche di esplorarne le ultime novità più affascinanti. Sulla scia di Amelie Lens, la vera rivelazione di quest’ultima annata (già protagonista all’Audiodrome di uno strepitoso sold out) o di Nina Kraviz (diventata oggi una delle dj più popolari del pianeta), Charlotte De Witte rappresenta al meglio questa nuova generazione di donne dj lontana mille miglia dalla figura superficiale della “bella ragazza in console” ma capace di guadagnarsi una fama notevole grazie prima di tutto a una conoscenza, consapevolezza e passione musicale di altissimo e sofisticatissimo livello.

L’Audiodrome è un club perfettamente attrezzato per eventi di questa portata. Negli anni sono passati per i suoi spazi artisti come Derrick May (pioniere assoluto della techno), Marco Carola (napoletano, fra i più popolari dj tech-house al mondo), Ellen Allien (la reginetta dell’elettronica berlinese), Seth Troxler (l’artista che più e meglio, negli ultimi dieci anni, ha saputo gettare un ponte tra Detroit, Berlino ed Ibiza); recente è lo strepitoso sold out con Amelie Lens, belga, nome emergente nel campo della techno.

Due sale disposte su livelli differenti, tre bar, una perfetta distribuzione degli spazi; un impianto appositamente progettato per ottenere nella sala principale il massimo della resa sonora; un’architettura industriale – sospesa tra passato e futuro – che rappresenta lo scenario perfetto per ospitare chi, con la propria musica, sta disegnando i panorami della iper-contemporaneità. Situato alle porte di Torino, a Moncalieri (Strada Mongina 9), a poca distanza dal complesso del Lingotto, è sicuramente una delle gemme nel campo della club culture italiana. L’ideale per permettere a Torino di mantenere il suo titolo di capitale della musica elettronica italiana.

Photo Credit: Marie Wyants

Charlotte de Witte
Sabato 28 Aprile
Dalle ore 23:00 alle ore 4:30
AUDIODROME
Strada Mongina 9, Moncalieri, TO
Prevendite disponibili: XCEED
www.facebook/audiodrome/CharlottedeWitte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.