Crea sito

Shadouone – Estate Maledetta

Shadouone è la ragazza che fa drill. Il 2021 si è aperto con una grande rinascita per l’artista, tornata alla ribalta con un sound più maturo e ricercato. La sua carriera ha preso il via l’anno precedente quando con un microfono in mano ha scelto di raccontarsi tramite la musica. Shadouone nel giro di un solo anno ha pubblicato diversi singoli, riscuotendo un gran successo tra fan e addetti ai lavori. I suoi brani sono finiti più volte nelle classifiche MEI. L’animo dell’artista era in fermento, come un vento del nord irrequieto. L’incontro con il produttore Sick Budd ha dato la vera svolta al suo percorso artistico. I due si sono trovati e mescolando le loro conoscenze hanno creato un qualcosa di nuovo per il pubblico italiano. E’ così che Shadouone trova la sua strada in un genere musicale particolare: il drill. Il 2021 si apre con una svolta e Shadouone diventa la prima ragazza a fare drill in Italia.

La collaborazione con Sick Budd nasce in occasione dell’uscita di “Pecora Nera”. Brano dopo brano perfezionano il sound, fino ad arrivare a oggi. A marzo 2021 Shadouone pubblica il suo primo singolo drill “Anche Meno”. Nella sua musica l’artista non segue nessun argomento “imposto” dal genere. Lei racconta di come vede il mondo e di come vorrebbe che fosse. Testi delicati e a tratti utopistici raccontati in un sound forte, inteso e che arriva alle nuove generazioni.

Fuori dal 30 giugno 2021 “Estate Maledetta”, il nuovo singolo dell’artista. Dopo aver maturato il proprio sound con “Anche Meno”.

Il 2021 si è aperto con un grande cambiamento per Shadouone sia nell’immagine che nel sound. Non sono più un paio di occhialoni a nascondere il volto dell’artista, ma una vera e propria maschera. Shadouone sta diventando un personaggio dei fumetti. Una lotta continua con i suoi ed altri demoni. Una sfida tra il bene e il male. Questa è la sua missione.

Shadouone si prepara ad affrontare nuovi e avvincenti avventure. Il primo capitolo di questa nuova vita è proprio “Estate Maledetta”. Un brano difficile da descrivere a parole, la cosa migliore è premere play e immergersi nel mondo del personaggio.

L’estate è sempre bella? Siamo sempre felici? Ci circondano sempre brave persone? Abbiamo sempre la testa “fresca”? No non è sempre tutto bello come dovrebbe“, con poche frasi Shadouone ci fa subito capire la storia dietro “Estate Maledetta”.

Recensione del singolo:

Ecco subito i suoni massicci del trap in “Estate Maledetta”, una sorta di fusion tra Chadia Rodriguez e Lady XO da Chicago. Il chorus tanto melodico contrasta benissimo con i bassi e i kick duri tipici del drill/trap. Stupendo come arriva il bridge. Shadouone non è figa, è ultra-figa con questo suo trap tanto duro e quasi unico in Italia, con questo nuovo modo di presentarsi da fumetto.

Il lato tecnico è super: produzione sonora, master e loudness da far quasi rompere le casse per violentare orecchie, animo, cuore e cervello dell’ascoltatore. Shadouone con il suo sound ci fa pensare ai Love Ghost da Los Angeles di cui spesso parliamo nelle nostre pagine: un sound maturo, di respiro internazionale, un sound di cui c’è bisogno in Italia….

Il flow dell’artista è tanto coinvolgente e fuso con questi suoni “strong” è davvero stupefacente. Oramai conosciamo da tempo Shadouone e ci viene da “fremere” solo a sentire che deve uscire una sua canzone….

Web links:

https://www.facebook.com/Shadouone-101820884799237

https://www.instagram.com/shadou.one/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.