SATAN TAKES A HOLIDAY – “A New Sensation”

I SATAN TAKES A HOLIDAY hanno appena svelato il nuovo singolo, la title track del prossimo album “A New Sensation”, in uscita il 19 aprile su Despotz Records.

Il video della canzone “A New Sensation” è stato girato da Claudio Marino:

https://youtu.be/4FLKjjReJ0s

“‘A New Sensation’ parla di cambiamento, di cambiare pelle e liberarsi di schemi abituali, conflitti e stupidità. Di essere pronti per una nuova impressione, una nuova espressione, una nuova sensazione”, spiega la band.

Sono come una droga, diretti, duri, ironici e seri da morire. Tutto in una volta. I SATAN TAKES A HOLIDAY ti afferrano per il collo e non ti lasciano andare finché non muovi il ​​culo fino al bancone del bar. Con il loro mix di rock’n’roll, garage anni ’60 e groove anni ’70, oltre a un chiaro amore per i lati più oscuri del pop moderno, i SATAN TAKES A HOLIDAY vi faranno muovere ancora, ancora e ancora.

Grazie a svariati concerti e tour con Kiss, The Sonics, Mustasch, Juliette Lewis, Backyard Babies e Imperial State Electric, i SATAN TAKES A HOLIDAY sono attualmente considerati una delle migliori band live in Svezia e una presenza fissa ai festival europei.

Dopo i tour di supporto a “Aliens” (2017), la band ha speso la primavera e l’estate del 2018 per concettualizzare e scrivere il quinto album, questa volta con nuovi e vecchi amici e collaboratori come Patrik Berger, Royal Blood e Exit Electric.

I brani che hanno costituito la base del disco sono stati naturalmente immersi nell’intensità delle famose esibizioni dal vivo, ma questa volta insieme a una semplicità reinventata e una gamma più ampia di suoni e temi. I SATAN TAKES A HOLIDAY hanno sempre avuto a che fare con l’audacia, l’umorismo e l’energia, ma all’interno di questo quadro non devono mancare balli, sculettamenti, scapocciamenti e mosse sexy.

Come gli album precedenti, “A New Sensation” si occupa di temi sia grandi che piccoli attraverso il mix di umorismo e sincerità delle band. Mentre “Aliens” era più di uno sguardo verso l’interno, “A New Sensation” si occupa principalmente dello shock del nuovo. Strutture di potere vecchie e nuove, vecchie e nuove angherie, vecchie e nuove paure, vecchi e nuovi uomini, tutti messi alla prova, messi in discussione e derisi.

Registrato al Dustward studio di Stoccolma, ancora una volta con il produttore Stefan Brändström, il quinto album dei STAH è una straordinaria dimostrazione di fiducia in sé stessi. Questi sono dei SATAN TAKES A HOLIDAY più maturi, più impavidi che mai e senza esclusione di colpi.

La band sarà in tour in Europa con i Backyard Babies, le compagne d’etichetta Thundermother e gli Audrey Horne. Unica data italiana: 24/4 Live Club, Trezzo Sull’Adda (MI).

15/2 Falu Bowling & Krog, Falun [SE]

15/3 Cinema, Enköping [SE]

16/3 Klubb Ron, Ronneby [SE]

22/3 Värmekyrkan Norrköping [SE]

23/3 Lokomotivet, Eskilstuna [SE]

27/3 Katalin, Uppsala [SE]

28/3 Pustervik, Göteborg [SE]

29/3 KB, Malmö [SE]

30/3 Frimis Salonger, Örebro [SE]

5/4 Halmstad Live, Halmstad [SE]

6/4 The Tivoli, Helsingborg [SE]

11/4 Klubi, Tammerfors [FI]

12/4 The Circus, Helsingfors [FI]

19/4 Barba Negra, Budapest [HU]

20/4 Flex, Vienna [AT]

21/4 Nová Chmelnice, Prague [CZ]

23/4 CHGaswerk, Winterthur [CH]

24/4 Live Club, Trezzo Sull’Adda (MI) [IT]

25/4 Le Metronum, Toulouse [FR]

Spotify
Facebook
Instagram
Twitter
www.satantakesaholiday.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.