>>Salbora – A Modo Mio

A modo mio” è un pezzo che all’interno delle sue strofe critica, demolisce e mette a nudo tutte le sovrastrutture e gli archetipi che vengono imposti, o che comunque influenzano e plagiano i ragazzi di oggi, rendendoli spettatori passivi della propria vita. Nella parte del bridge, c’è un invito a prendere coscienza di sè, lasciarsi la vecchia vita alle spalle (una vita che non è stata mai nostra davvero e che non ci appartiene), ed essere finalmente liberi di fare ciò che si vuole, di portare avanti le proprie idee, e coltivare le proprie passioni ed attitudini.

Questo desiderio di libertà sfocia nel tema del ritornello che, letto da un punto di vista drastico, invita a vivere per quello in cui si crede e si ama, andando contro tutti e tutto, contro qualsiasi regola o convenzione. Tutto questo per comunicare un messaggio semplice e potente: o si vive per quello che si desidera, o non si vive affatto Solo così, come viene spiegato nello special del pezzo, saremo liberi di creare il nostro piccolo mondo, e di trovare la nostra felicità, nella quotidianità del nostro modo di vivere, essendo sempre noi stessi, nel bene e nel male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.