“Raccontami”, il nuovo singolo di Giuseppe Russo

Online il videoclip dell’ultimo singolo del cantautore- pianista campano Giuseppe Russo, dal titolo “Raccontami”, prodotto dal chitarrista Sebastiano Esposito che ne ha curato gli arrangiamenti.

“Raccontami” è un brano fresco che parla d’amore, senza orpelli, con la naturalezza e spensieratezza tipicamente giovanile, senza sovrastrutture, un brano che si fa cantare e infonde ottimismo e buon umore. Fruibile, il ritornello entra subito e si lascia cantare con semplicità, diventando così un brano-tormentone,  non di quelli struggenti e strappalacrime, ma un nuovo manifesto di un amore che va vissuto con il sorriso sulle labbra, che sa di giornate trascorse mano nella mano, alla ricerca di nuove avventure da condividere. Giuseppe Russo, forte dell’insegnamento dei grandi maestri della canzone d’autore contemporanea napoletana come Pino Daniele, Nino Buonocore, Eduardo De Crescenzo, sa incastrare frasi in italiano con quelle in napoletano, in armonia perfetta, che costruiscono la poesia dei suoi brani.

Il mondo che Giuseppe Russo racconta è semplice così come semplice è il modo in cui si è avvicinato alla musica : “Chi lo avrebbe mai detto – spiega – che avrei deciso molto presto per me, anche se quella consapevolezza era nascosta soltanto dietro una voglia irrefrenabile di divertirmi a percuotere quei tasti bianchi e neri di una vecchia Farfisa. In quel momento insomma credevo si trattasse di un divertentissimo gioco, ma così facendo iniziai ad imitare quei suoni che distrattamente ascoltavo in radio, in tv o provenienti dai cartoni animati che in quel periodo occupavano gran parte del mio tempo. Insomma mi stavo innamorando della musica senza neanche accorgermene”.

E senza accorgersene Giuseppe Russo arriva così al suo terzo singolo che si avvale anche del videoclip, prodotto dalla NoMods Film, che , in meno di un mese dalla pubblicazione sul suo canale youtube ha superato le 30mila visualizzazioni.

Il brano è disponibile sulla piattaforma Spotify:

https://open.spotify.com/track/1d0MjkicKZHsrgQkMXLlu6?si=rZ_mNEpGTcaY_–glJG4fw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.