Crea sito

>>Proposte “uscite” dalla Controcernobbio

Diverse sono le proposte “uscite” dalla Controcernobbio organizzata da sbilanciamoci.info(http://www.sbilanciamoci.info) dal 7 al 9 settembre 2012 a Capodarco di Fermo.

Tra le proposte emerse innanzitutto fermare la speculazione e ridimensionare il potere della finanza, magari tassando le transazioni finanziarie.

Inoltre si propone di avviare la ripresa della domanda con un maggior ruolo della spesa pubblica.

Altra proposta importante è quella di favorire l’ingresso al lavoro dei giovani con un nuovo piano di sviluppo industriale e con nuove pianificazioni atte alla crescita: bisogna in questo percorso incentivare formazione, sapere e conoscenza come anche finanziare università e ricerca.

Aumentare l’impatto degli ammortizzatori sociali e “lancio” del reddito ci cittadinanza.

Bisogna tagliare sulla spesa militare riguardo alla quale il nostro paese spende da sempre diversi miliardi di euro.

Bisogna anche promuovere una redistribuzione del reddito concentrando il carico fiscale verso l’alto della piramide sociale e abbassando le tasse delle fasce più deboli della popolazione.

Si propone anche di ridurre il cuneo fiscale delle imprese: solo così è possibile uscire da questo clima di recessione economica avviando di nuovo una ripresa dei consumi.

Infine bisogna rifiutare le riforme di austerità e rigore che ci spingono sempre più verso un vortice depressivo che colpisce tutti i settori dell’economia italiana.

Queste e altre proposte per promuovere “il cambio di rotta” che auspica sbilanciamoci.info.