Portobello – “Un Attimo e Basta”

Dopo il fortunato esordio su Spotify, fuori su Youtube il video di “Un Attimo e Basta” dei Portobello diretto da Luca Laudi: “Un Attimo e Basta” è il brano che anticipa l’album in uscita nel 2019 per luovo di iCompany.

Il videolip racconta la progressiva presa di coscienza di uomo sulla sessantina, inizialmente chiuso in una routine quotidiana che seguiamo con gli occhi straniati del protagonista, fino alla riscoperta di una gioia elementare portata da una piccola grande scelta personale.

Il collettivo civitavecchiese racconta così il pezzo: “una canzone nata per caso, voce e chitarra, in una cucina. In continua evoluzione, ha attraversato diverse fasi di arrangiamento prima di arrivare alla sua versione attuale. Il brano parla di quanto sia difficile concentrarsi sul presente, smettere di lamentarsi, e non essere ossessionati dal futuro. L’alternativa per cominciare a essere felici senza cedere al cinismo è accontentarsi, letteralmente: essere contenti di quel che si ha e ricostruire da qui il resto della propria esistenza”.Portobello nasce come progetto solista di Damiano Morlupi, e in seguito si afferma come collettivo artistico attivo sulla scena dell’indie italiano. La prima fase del progetto è segnata dall’uscita nel 2017 dell’ep “1980” che vede Damiano per la prima volta in studio come autore. La svolta arriva l’anno dopo, con l’ampliamento della formazione: Luca Laudi, reduce dall’esperienza con i Rivolta, e Alfredo De Angelis alle chitarre, Stefano Donato, ritornato in Italia dopo il periodo londinese con i The Step, al basso, Matteo Agozzino alla batteria e Eugenio Bonifazi alle tastiere. Insieme allo studio Wolly & Felix, che ha prodotto il videoclip del primo singolo “Un attimo e basta”, e allo studio di registrazione Retroclash, Portobello si struttura come collettivo tutto civitavecchiese. “Un piano B per scappare, un mare per tuffarsi, un cerotto per curarsi. Ci sono tanti modi per essere felici, buona fortuna a tutti”.

CREDITS VIDEO
Diretto, girato e montato da Luca Laudi
aiuto regia: Valerio Mandrici
fotografia a cura di Luca Laudi e Valerio Mandrici
general organizer: Alberto Feuli

con: Piergiuseppe Agozzino,
ballerine: Silvia Olivieri, Barbara Colasanti, Alessia Candelori,  Martina Cima, Carmen Izzo, Claudia De Angelis
tennis: Alberto Feuli
Un ringraziamento speciale a: “Opera Danza” di Diletta Strengacci, “FORMA”, “DLF” Tennis Club e Kora

CREDITS BRANO
Testo: Damiano Morlupi
Musica: Portobello
Registrato, prodotto e mixato da Alex Cozzolino e Stefano Donato all’Ac Studio
Masterizzato da Andrea Suriani @ Alpha Dept. Studio

>>>SPOTIFY<<<
https://spoti.fi/2DbgNLV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.