>>PIER BERNARDI: “RE-BIRTH”

E’ uscito il 24 febbraio l’album d’esordio del giovane bassista e compositore emiliano PIER BERNARDI. Online il videoclip del primo singolo “Grace” con ospite David Rhodes (Peter Gabriel). Presentazione del disco a Parma all’interno della mostra “Le 100 facce della musica italiana” organizzata da Rolling Stone e Giovanni Gastel.

Il disco, interamente strumentale e dal significativo titolo “Re-Birth”, segna una vera e propria rinascita artistica e personale di Pier e si snoda lungo un percorso che prova a trasformare in musica sentimenti interiori e riflessioni personali. Attraverso la sua musica e questo album, interamente strumentale, Pier ci racconta la sua vita e le sue emozioni, in cui comunque ognuno di noi può ritrovarsi.

Le dieci tracce del disco godono della collaborazione di grandi artisti internazionali come Ace (Skunk Anansie) alla chitarra e Michael Urbano (Sheryl Crow, Smash Mouth, Ligabue) alla batteria, oltre che del prezioso cameo di Davide Rhodes (Peter Gabriel), Paolo Vinaccia e Roger Ludvigsen nel primo singolo “Grace”. La produzione artistica è di Giovanni Amighetti per Arvmusic, mentre le registrazioni sono state affidate al Dudemusic Studio di Stefano Riccò.

Re-Birth” sarà presentato ufficialmente domani, venerdì 24 febbraio, alle 18:30 presso Palazzo del Governatore a Parma, nell’ambito di “Ritratti – Incontri in Mostra” all’interno della mostra “Le 100 facce della musica italiana” organizzata da Rolling Stone e Giovanni Gastel.

Tracklist:
1. A Bus, Your Hand
2. Stars and Stones
3. World Syncope
4. I’m Ready Now
5. While You Are Sleeping
6. Grace
7. Blonde Noise
8. Little Square of Miracles
9. Dresses Upon Us
10. My Eyes Are Yours

Credits:
All songs are written by Pier Bernardi

Band:
Bass: Pier Bernardi
Drums: Michael Urbano
Guitar: Martin Kent “Ace”
Analog Synths: Giovanni Amighetti

Guest Star in “Grace”:
Guitar: Roger Ludvigsen
Guitar: David Rhodes
Drums and percussions: Paolo Vinaccia

Recorded and mixed by Stefano Riccò at Dudemusic, Correggio, Italy
Produced by Giovanni Amighetti, Arv Music
Sound engineer: Stefano Riccò
Studio assistant: Roberto Andreoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.