>>Phantogram – Three

I Phantogram sono un duo musicale americano formato da Josh Carter e Sarah Barthel. La loro musica presenta influenze synthpop, indie rock e trip hop. Qui parliamo del loro ultimo album dal titolo Three pubblicato il 7 ottobre 2016.

Three è un album dalle sonorità alquanto pop che qua e là ci presenta sferzate alquanto ruvide e marcate. Possiamo dire questo per Funeral Pyre e per il tanto acclamato You Don’t Get Me High Anymore. Funeral Pyre presenta un’aria piuttosto malinconica mentre You Don’t Get Me High Anymore è proprio esaltante.

In Cruel world ascoltiamo un trip hop pressante e sognante. Suoni simili a sonagli accompagnano diverse parti della canzone e qui, come altrove, il cantato di Sarah Barthel dimostra di essere l’anima di questa band.

Le melodie pop in questo album spesso interagiscono con atmosfere alquanto oscure o con sonorità anni 80 come succede in Barking dog. Invece, You’re mine è convulsa e aitante e dimostra in pieno tante qualità di questa band. Anche se la vetta di questo album è senza discussione You Don’t Get Me High Anymore una hit che rapisce l’attenzione dell’ascoltatore.

Degna di nota è anche Run run blood, canzone dirompente e ammaliante con le sue onde sonore alquanto sinuose e procaci. Anche Run run blood è una prova smagliante delle grandi qualità di questa band che si impone con forza nel panorama pop con Three. Anche in Run run blood ascoltiamo sonorità abbastanza marcate. È questo uno dei migliori pezzo dell’album insieme alla già citata You Don’t Get Me High Anymore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *