“Per l’amor del cielo” è il nuovo singolo di IACOPO LIGORIO & LE CANZONI GIUSTE

Per l’amor del cielo” è il secondo singolo estratto dall’omonimo album, in uscita il 24 maggio 2019 per l’etichetta World Fonogram Records, della band Iacopo Ligorio & le Canzoni Giuste.

Il brano si colloca all’interno del capitolo finale del disco, “l’Apocalisse”, e va a delineare la naturale conclusione delle vicende narrate all’interno del concept album: il tentativo del protagonista di aiutare Dio a comprendere e salvare l’umanità, flagellata da apparentemente insignificanti problemi quotidiani, e diretta verso una cinematografica autodistruzione, si schianta contro un’evidente presa di coscienza dell’incapacità di cambiare, elevarsi a uomo migliore, se non, a tratti, una totale assenza di volontà ad intraprendere un percorso di cambiamento.

Il risultato della lunga e tortuosa ricerca del protagonista si concretizza in una serie di strampalati quanto poco efficaci consigli regalati al Creatore ed al resto dell’umanità quasi con rassegnazione: “non far foto ai tortellini, non mangiare i cagnolini, fai un sorriso alle persone” diventano la soluzione ai problemi del mondo, quasi fossero i nuovi comandamenti, specchio della società moderna, superficiale, esibizionista e litigiosa.

Il brano è accompagnato da un ironico e divertente videoclip (diretto da Valerio Friello) in cui i protagonisti inscenano, portando all’esasperazione, l’incapacità dell’essere umano di “allontanarsi” da un comodo divano e di smetterla di “sguazzare” nei propri vizi, rinunciando a priori a cercare qualsiasi soluzione per migliorare la propria condizione ed evitare il fallimento.

CHI È IACOPO LIGORIO?

Iacopo Ligorio nasce ad Ostuni, Puglia, nel 1994. Il suo rapporto con la musica comincia sin da bambino. Negli anni approfondisce lo studio di diversi strumenti tra cui chitarra classica, il contrabbasso, il basso elettrico, diversi strumenti a corda e percussioni folkloristiche legate alla sua terra. Ispirato dalla musica dei grandi cantautori italiani, dai maestri del teatro canzone, sceglie di dedicarsi in toto ai suoi progetti cantautorali.

Nel 2016 partecipa per la prima volta ad Area Sanremo dopo le tappe di Area Sanremo Tour e arriva in semifinale. Il testo della sua canzone “La Ballata Degli Sconosciuti” viene inserito nella terza raccolta “C.E.T. Scuola Autori di Mogol”. I testi de “La Ballata Degli Sconosciuti” e de “L’Odore Del Silenzio” sono tra i finalisti del concorso “Va In Scena Lo Scrittore”.

Nel 2017, dopo aver conseguito il diploma presso il C.E.T. (Centro Europeo Toscolano) di Mogol nella classe Autori coordinata dai maestri Mogol, Cheope, Giuseppe Anastasi e Maurizio Bernacchia, è semifinalista del premio “Pierangelo Bertoli”. Poco dopo nasce una preziosa collaborazione con il cantautore Alberto Bertoli, figlio di Pierangelo. Da quel momento colleziona ottimi risultati in festival e concorsi: un posto da finalista al premio “Lucio Dalla” a Bologna, un secondo posto alla 25ma Finale Nazionale del “Festival della Melodia” con il brano “Nanni” e, ancora, un posto tra i finalisti FIM 2017 “Fiera Internazionale della Musica” ad Erba (Como). Nello stesso periodo ha l’occasione di esibirsi in trio con Maurizio Solieri alla chitarra (storico chitarrista di Vasco Rossi).

Nel 2018 vince la Finale Nazionale del 26° “Festival della Melodia” svoltasi al Rolling Stone di Sanremo, raggiunge la finale del premio “Pierangelo Bertoli” 2018 e vince il concorso nazionale “Va in scena lo scrittore”. Poco dopo pubblica l’album “Talentopoli”, prodotto dall’etichetta MEA Recording Company e seguito da un tour ricco di date. Gli ultimi mesi del 2018 vedono Iacopo e la sua band approdare alla finale del programma TV IBAND (Mediaset), in onda su La5. Il nuovo album “Per l’amor del cielo”, anticipato dai singoli Ma perché mi insulti su Facebook? Comprati una macchina e Per l’amor del cielo, uscirà il 24 maggio per la label World Fonogram Records.

IACOPO LIGORIO E LE CANZONI GIUSTE sono:
Iacopo Ligorio – Voce, testi, musiche, arrangiamenti, chitarra, basso.
Bruno Contin – Musiche, arrangiamenti, pianoforte, synth, cori.
Flavio Piermatteo – Sax, cori. Daniele Mammarella – Chitarre, cori.
Umberto Matera – Batteria, percussioni, octapad.
Andrea De Felicibus – Basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.