Crea sito

Nicola Perina – SEIEVENTISETTE

SEIEVENTISETTE è ritardare l’ora della sveglia per andare a lavorare, è uno dei modi per rinviare i doveri e gli obblighi morali e per evadere da ciò che vorremmo essere ma non riusciamo a diventare. SEIEVENTISETTE è il disagio che ci prende quando capiamo che l’adolescenza e i sogni e le speranze che porta con sé sono finiti.

SEIEVENTISETTE è un disco nato dalla collaborazione tra Nicola Perina, cantautore neo trentenne, e l’amico e musicista Glauco Gabrielli, disco nato anche grazie al lavoro in studio del fonico Fabio De Pretis (C.O.D., Vetrozero). Tra batteria, drum machine e qualche synth, sono le chitarre a farla da padrone in questo disco dalle sonorità sia pop rock/indie rock che dreampop. System failure ha ascoltato SEIEVENTISETTE e quelle che seguono sono le nostre considerazioni a riguardo.

Melodie dolci ascoltiamo in SEIEVENTISETTE, un disco di luci e colori stupendamente luminosi. Per esempio pensiamo a Innegabile bravura(https://www.systemfailurewebzine.com/perina-innegabile-bravura/) canzone che fa elevare l’animo fino al cielo grazie al suo fulgore e al cantato intimo e poetico dell’artista. Anche Sulle onde mostra un afflato alquanto profondo ed intimo, una canzone capace di emozionare e far vibrare il nostro cuore.

Con Girandola abbiamo un ritmo più veloce e dinamico e le sonorità sono sempre pop rock, un pop rock sicuramente esaltante che fa pensare o ai Lunapop, o a Le vibrazioni o a Daniele Silvestri. Come Girandola movimentato anche Stare su, un pezzo discretamente elettrizzante con qualche sonorità marcata sparsa. Contraccolpo è il pezzo che preferiamo di questo splendido disco, è quello che risulta tanto passionale e dreampop con la linea di chitarra dominante come altrove in questo disco e con tappeti sonori eterei e luminescenti. Una canzone breve ma tanto intensa e sognante. Se Nicola Perina vuole davvero entusiasmare il suo pubblico non deve fare altro che seguire la strada percorsa con Contraccolpo.

Un disco sicuramente interessante SEIEVENTISETTE, un disco di un artista che conosce bene gli strumenti a sua disposizione. Nicola Perina è un artista emozionale che sa come stupirci con la sua musica piena di tanti stimoli: le sue melodie ti carezzano e ti gongolano, le sue melodie ti portano anche in un altrove fantastico…