Nevica: esce “Tengo”

Torna sulle scene il musicista e produttore Gianluca Lo Presti per dar vita ad un nuovo percorso musicale sotto il moniker di Nevica in cui fondere le anime dei suoi precedenti progetti Nevica su Quattropuntozero e Nevica Noise.

Fondatore del Loto Studio di Ravenna e della label Discodada Records; al lavoro come produttore con Simona Gretchen, Delenda Noia, Tiyng Tiffany, Ronin e Caron Dimonio; cantautore e musicista a 360 gradi, Lo Presti con “Tengo” – in uscita oggi venerdì 22 febbraio per Area51 Records – ci regala il secondo capitolo della cosiddetta “Trilogia dell’anima”, iniziata con l’album “Sputnik” del 2016.

Si tratta di un lavoro composto da canzoni vere e proprie che prendono spunto dalle tematiche del famosissimo romanzo “1Q84” dello scrittore giapponese Haruki Murakami per poi intrecciarsi con riferimenti fortemente autobiografici dell’autore stesso dal tono introspettivo.

link Spotify: https://open.spotify.com/album/1QLXegv2QyQUR90E2MwNQP?si=j14ifezKSbCzpEzaSSnTVg

Tengo è il nome del protagonista maschile del romanzo, un giovane intellettuale sulla trentina ancora in cerca della sua realizzazione personale attraverso l’amore sia per la scrittura che per una giovane donna misteriosa che non vede più dall’età delle elementari, Aomame. Prendendo spunto dalla sua figura, l’album è il resoconto di un tortuoso e difficile viaggio dentro sé stessi condotto attraverso la musica che ne scaturisce mentre lo si racconta.

Tuttavia il concept dell’intero lavoro è più complesso ed articolato: se Murakami è stato infatti lo stimolo per iniziare l’avventura interiore, lo psicologo e musicoterapeuta Mauro Scardovelli ha rappresentato il vero spirito guida grazie al quale Nevica ha avuto la chiave di lettura del mondo nel quale si è identificato fortemente in questi ultimi 3 anni. Nelle nuove canzoni non mancano infatti i riferimenti al pensiero del filosofo genovese grande studioso di quel dualismo Anima/Ego che influenza in maniera conflittuale tutta la civiltà occidentale. Ed è dalla volontà di riconoscere e affrontare questi conflitti (i cosiddetti demoni) che parte questo viaggio purificatore alla scoperta della propria anima, cioè della nostra vera natura che ad oggi risulta alienata a causa degli attuali schemi di profitto e del falso benessere esteriore che fanno parte della nostra società: soltanto così si può pretendere di capire la missione che ha ognuno di noi nel mondo e poterla compiere fino in fondo per contribuire ad una evoluzione positiva dell’umanità.

Tracklist
1. Il nostro suono
2. TINA e SWARAJ
3. Outing parte II
4. Due lucertole
5. Aomame nascosta nell’appartamento
6. TENGO (Ghost Writer)
7. AniMadre
8. Ghiliachi

Credits
Scritto, prodotto, registrato, mixato e masterizzato da:
Gianluca Lo Presti al LotoStudio 2.0 (Ottobre 2017 – Luglio 2018)
Ispirato dal romanzo di A. Murakami “1Q84″
Gianluca Lo Presti: voce, elettronica, sintetizzatori, piano elettrico, basso.
Ospiti:
Alessandro “AGA” Antolini: Batteria
Giuseppe Lo Bue (Caron Dimonio): Chitarre disturbate
Francesco “Fresco” Cellini: Violoncelli
Manuela Trombini: Violini,Viole
Ginevra Lo Presti: Voce recitante (brano 8)
Marco “La Nonna” Posocco: Mix e produzione aggiuntiva (brani 1, 6)
Coro Voci Bianche Parrocchia Sant’Antonino Faenza diretto dalla Maestra Daniela Peroni (brano 3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.