Crea sito

My Darkest Time – Dawn

I My Darkest Time sono una band gothic/doom/death metal dalla Macedonia. Hanno pubblicato da poco il loro nuovo album dal titolo “Dawn“. System failure ha ascoltato questo disco e quelle che seguono sono le nostre considerazioni a riguardo.

Un sound spesso granitico contraddistingue le canzoni dei My Darkest Time. Tale “muro impenetrabile” è accompagnato dalle voci di Martin Atanasov e Marina Atanasova, rispettivamente voce maschile e femminile della band. Sicuramente i My Darkest Time mostrano tanta tecnica con passaggi fulminei o tanto indovinati, riff taglienti e soli sbalorditivi.

Il songwriting non è stato concepito per creare tanto appeal, anzi genera canzoni talvolta labirintiche o spaesanti. La produzione sonora e il mix fra le varie componenti non è sempre buona. Quello che colpisce della band è la potenza sonora che riescono a generare, a tratti davvero stupefacente. Non mancano tratti più gothic ottenuti soprattutto grazie alla leggiadra vocalità di Marina Atanasova. La chitarra di Zoran Petrovski è una delle colonne portanti di questa band che mira ad offrire, oltre a tanto vigore sonoro, tanta solennità.

Da sottolineare che nell’album ci sono anche passaggi heavy metal proprio esaltanti, “tosti”. Nel dire questo stiamo ascoltando “Open, O doors“, la migliore dell’album a nostro parere. Anche la title-track “Dawn” non è niente male. Convulsa, terribile, come spesso risulta la musica di My Darkest Time. Non possiamo che “amare” alcuni loro passaggi sonori da “mitragliatrice”. “Lord Have Mercy” ci suggerisce pure che questa band può essere tanto evocativa con alcune impressioni sonore che riesce a creare.

Insomma un lavoro discreto questo “Dawn“, un lavoro da ascoltare per coloro che amano sonorità tra doom, gothic e death metal: i My Darkest Time hanno saputo mescolare molto bene questi tre generi. 72/100 il nostro voto per questo album.