“MOLTO POCO ZEN”, il secondo disco dei ROUGH ENOUGH

Esce oggi, venerdì 18 gennaio, per OverDubRecordings “MOLTO POCO ZEN”, il secondo disco dei ROUGH ENOUGH. Frutto di un intenso percorso di crescita personale, raccoglie e sviluppa, in chiave punk, suoni sporchi, ritmiche viscerali e testi provocatori.

“Molto poco zen” è la risposta a piccole crisi personali e raccoglie pensieri in bilico tra la metariflessione, la paura della morte, l’illusione e la noia. Al centro, una sorta di”urgenza sociale”, il bisogno di ritrovare la collettività che non riesce a trovar pace e diventa rabbia mista a delusione.

Il disco è la necessità di un cambiamento in positivo, la voglia di fare nonostante la complessità degli eventi.

I Rough Enough sono un duo alternative di Catania, in bilico tra rock, punk e suggestioni blues. I loro testi parlano di una società che guarda ma non vede, di responsabilità individuali e di un mondo che può cambiare solo se si abbandonano finalmente tutti gli alibi.

Il disco è stato anticipato dal video e dal singolo “MACKIE”:
https://youtu.be/5Cu8WSKvu2k

TRACKLIST:
1- Mackie
2- Una lunga serie di scelte sbagliate
3- Finchè morte non ci separi
4- Non è colpa mia
5- Il quarto stato
6- Polvere
7- U.F.O.
8- Kairo
9- Ode ai relitti
10- Noia
11- Esercizio di stile
12- Molto poco zen

CREDITS:
Fabiano Gulisano: chitarra, voce, testi
Raffaele Auteri: batteria, cori
Davide Iannitti: registrazione e mix presso Sonic Fun House (CT)
Filippo Strang: mastering al VDSS (Roma)

A&R: Marcello Venditti
Label & Management: Overdub Recordings www.overdubrec.com – [email protected]
Ufficio Stampa: Purr Press [email protected] – 3286071758

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.