MINA è il nuovo singolo di LEO PARI

Esce oggi il nuovo brano di Leo Pari, cantautore romano, nuovo ingresso nel roster di Foolica. Mina (ascoltabile a questo link: http://bit.ly/LeoPari-MINA), la terza anticipazione del nuovo album, in uscita a maggio, è disponibile su tutte le piattaforme streaming, in digital download e su YouTube.

«Penso che i baci dati a 15 anni in discoteca il sabato pomeriggio valgano doppio. Penso che il mio SH Honda 50 sia super pariolo e davanti scuola all’uscita sono il più figo. Penso che Jacko sia il re indiscusso del Pop, e il rap dei Beastie e dei RUN DMC domani darà vita a una musica molto diversa dalla loro. Penso che se non riconsegnerò neanche oggi la videocassetta di quell’horror finiró per pagare una multa della madonna. Penso che oggi non mi va di studiare, ma stasera iniziano i mondiali in USA, e l’Italia con Baggio farà molto bene. Intanto esco.»

Leo Pari

Il brano, scritto in collaborazione con Simone Sproccati, è stato prodotto da Matteo Cantaluppi (Thegiornalisti, Ex-Otago), mixato dallo stesso Matteo al Mono Studio di Milano e masterizzato da Giovanni Versari a La Maestà Studio di Tredozio (FC).

Mina è disponibile su tutte le piattaforme di streaming ed in digital download.


PRIMI APPUNTAMENTI LIVE:

25 Maggio :: Milano :: Mi Ami Festival

2 Giugno :: Roma :: Retape Festival


Leo Pari è un cantautore, musicista e producer romano. Dopo i primi due album, rispettivamente “LP” e “Lettera al futuro”, nel 2012 esce “Rèsina”, terzo album e primo capitolo della trilogia che continuerà con “Sirèna” nel 2013 e nel 2016 con “Spazio”, tutti e tre usciti per Gas Vintage Records. Quest’ultimo riceve un ottimo riscontro dal pubblico e dalla critica e porta il cantautore romano a suonare in giro per tutto lo stivale.

Fin dagli esordi l’attività live non si è mai fermata: oltre 500 concerti che l’hanno visto esibirsi nei club del circuito indie italiano ed in importanti manifestazioni, tra cui molti festival nazionali ed internazionali.

In parallelo Leo Pari porta avanti la sua carriera di autore e musicista collaborando con tantissimi artisti come: Thegiornalisti (in tour con la band dal 2016), Simone Cristicchi (con il quale firma i testi di “Vorrei cantare come Biagio” e “La prima volta che sono morto” in gara a Sanremo 2013), Roberto Angelini, Tommaso Paradiso, Roy Paci, Tommaso Colliva, Federica Carta, Niccolò Fabi e Gazzelle. Di quest’ultimo, segue la supervisione artistica di Superbattito, la sua opera prima.

Nel 2017 arriva il contratto editoriale in esclusiva per la Universal Italia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.