MAGNOLIA ESTATE 2018 – Il mondiale lo giochiamo noi

Mercoledì 6 giugno il Circolo Magnolia ospiterà la prima edizione dell’ IN FEST, il festival dedicato alla musica alternativa. Due palchi immersi nel verde dell’Idroscalo e alcune tra le band a capo della scena deathcore, metalcore e djent mondiale, tra cui Asking Alexandria, Bury Tomorrow, Being As An Ocean e SHVPES.

ASKING ALEXANDRIA, la band inglese capitanata da Danny Worsnop & Ben Bruce, sarà l’headliner della giornata. I cinque artisti di York saranno in Europa per un tour estivo che li vedrà esibirsi nei più importanti festival europei in cui la band presenterà i pezzi del loro ultimo ononimo album uscito qualche mese fa sotto Sumerian Records, insieme a tutte le hit che hanno fatto la storia della loro carriera.

I BURY TOMORROW sono una band inglese di spicco, fondata dai fratelli Winter Bates. Propongono un metalcore melodico, senza troppi fronzoli, con richiami ai Parkway Drive e a band come Killswitch Engage, Memphis May Fire e Miss May.

Gli americani BEING AS AN OCEAN sono considerati trai nomi più rappresentativi della nuova ondata musicale, definita da molti “melodic hardcore”, con un sound a cavallo tra l’emo, lo spoken words e le sonorità più alternative.

Dopo la grande esibizione dell’anno scorso tornano gli SHVPES, giovane band inglese in ascesa che suonano un metalcore fresco e energico, atingendo dalle sonorità più alternative e taglienti, tipiche del genere.

Prevendite disponibili su:
www.ticketone.it

Apertura cancelli: 18.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.