Love Ghost – è uscito il nuovo singolo “Quiet Voices”

Love Ghost è una band indie/alternative/hard rock composta da Finnegan Bell (chitarra e voce), Mya Greene (viola e tastiera), Ryan Stevens (basso e sottofondo) e Samson Young (batteria e sottofondo). La band è appena tornata dall’Ecuador dove erano uno dei gruppi principali di Música de Vanguardia Festivalfff ad Ambato, in Ecuador. All’inizio di quest’anno hanno suonato in Irlanda (Whelan, Crane Lane, Roisin Dubh, Spirit Store e Cleeres) e in Giappone ( 11 spettacoli a Tokyo e Osaka).

L’ultimo singolo della band dal titolo “Quiet Voices” è stato prodotto da Carl Restivo (“The Atlas Underground” di Tom Morello). I testi (di Finnegan Bell) parlano di insicurezza, gelosia e tradimento e di come le voci nella tua testa possano condurre all’autodistruzione finale. Love Ghost combina elementi rock e sinfonici con una forte influenza del giocatore Mya Greene alla viola. “Quiet Voices” è il seguito della loro traccia rilasciata di recente “Mr. Blue “(prodotto anche da Restivo).

Link per lo streaming su Spotify:

https://open.spotify.com/album/6bqWUM2ffR04lGYCUY0xFo

Recensione del singolo:

Sonorità anni 90 contraddistinguono come sempre i Love Ghost, una band che già abbiamo conosciuto per il singolo precedente Mr. Blue(link). Il nuovo singolo “Quiet Voices” è un inno solenne e toccante che offre esplosioni sonore alternate con parti più melodiche dove si esalta tanto la viola di Mya Greene, protagonista anche di un assolo stupendo verso la fine. Il cantato di Finnegan Bell è una delle colonne portanti di questa band alternative che ancora una volta ci sorprende grazie all’energia che costoro riescono a trasmettere con la loro musica che mira letteralmente a rapire i nostri cuori. La produzione sonora è sempre eccellente come pure il songwriting e l’appeal che il pezzo riesce a suscitare. Il chorus è incredibile: subito entra nella nostra testa per non uscire più.

english version:

The band’s latest single “Quiet Voices” was produced by Carl Restivo (Tom Morello’s “The Atlas Underground”). The lyrics (by Finnegan Bell) are about self-doubt, jealousy and betrayal, and how the voices in your head can lead to ultimate self-destruction. Love Ghost combines rock and symphonic elements on this track, with heavy influence from Viola player Mya Greene. “Quiet Voices” is a follow-up to their recently released track “Mr. Blue” (also produced by Restivo).

Love Ghost is an indie/alternative/hard rock band consisting of Finnegan Bell (guitar and vocals), Mya Greene (Viola and Keyboard), Ryan Stevens (Bass and background vocals) and Samson Young (drums and background vocals). The band just returned from Ecuador where they were one of the mainstage bands at de Música de Vanguardia Festivalfff in Ambato, Ecuador. Earlier this year they toured Ireland (where they played Whelan’s, Crane Lane, Roisin Dubh, Spirit Store and Cleeres) and Japan (where they played 11 shows in Tokyo and Osaka). Both Finnegan Bell and Ryan Stevens are high-school seniors.

Review of the single:

90s sonority distinguish as always Love Ghost, a band that we have already known for the previous single Mr. Blue. The new single “Quiet Voices” is a solemn and touching hymn that offers sound explosions alternated with more melodic parts where Mya Greene’s viola is so much exalted, in particular towards the end of song. The singing of Finnegan Bell is one of the pillars of this alternative band that once again surprises us thanks to the energy that they are able to convey with their music that literally aims to kidnap our hearts.The sound production is always excellent as well as the songwriting and the appeal that the piece manages to arouse. The chorus is unbelievable: it immediately enters our head to stop going out.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.