LEONARDO ANGELUCCI – CONTINUA “QUESTO TOUR IMMENSO”

I prossimi appuntamenti:

09/06 FAMO NA COSETTA – SNODO – ROMA
15/06 FESTA DELLA MUSICA – TEYRAN – FRANCE
21/06 IL CHIOSTRO – CASTELLABATE (SA) – UNPLUGGED
22/06 TERRAZZE 55 – NAPOLI
23/06 PIAZZA DELLA MERCANZIA – AGROPOLI (SA)
26/06 FINALE PREMIO MATTEO BLAST – MARMO – ROMA
03/07 ARCI BLACKSTAR – FERRARA
05/07 MORICONE – (RM)
06/07 CASETTA ROSSA – ROMA – TRIBUTO A FABER
13/07 AL SOLITO POSTO – CASPERIA (RI)
14/07 GUIDOBALDO – FOSSOMBRONE (PU)
19/07 – PARCO SCHUSTER – ROMA opening EMILIO STELLA
24/07 BAGNI IRIS – SAVONA
26/07 GREEN PUB – CARCARE (SV)
27/07 LA CANEA – CRETA – GREECE
13/08 RIVIVIAMO IL CENTRO STORICO – TOFFIA (RI)
31/08 LUNA ROSSA – BOSCO MARENGO – ALESSANDRIA
4-7/10 BUCAREST – ROMANIA

Dopo oltre 50 date in tutta Italia, continua il tour di presentazione di “QUESTO FRASTUONO IMMENSO” l’album d’esordio di Leonardo Angelucci, uscito alla fine del 2018 per Alka Record Label. Il tour estivo, che si arricchisce di giorno in giorno di nuove date, toccherà tutta l’Italia, la Francia, la Grecia e la Romania.

Cantautore romano, chitarrista, frontman dei Lateral Blast e collaboratore di Daniele Coccia Paifelman de Il Muro del Canto, Leonardo racconta i sentimenti di un’intera generazione. “Questo frastuono immenso” parla della capacità di amare ed essere felici, della linea di confine tra amore e amicizia, del desiderio di possedere il bene e di tenere a debita distanza il male, del bisogno di distrarsi e della fatica a lasciarsi andare. A legare le dieci tracce, una spiccata attenzione alle sonorità, che vanno dal pop-rock alle sonorità sixties, dal folk al reggae, passando per il punk e ritmi calypso.

Il 9 maggio è uscito, in anteprima su Repubblica.it, “Un’altra canzone”, l’ultimo estratto da “Questo frastuono immenso”, che su Youtube ha già superato le 22.000 visualizzazioni:
https://youtu.be/AxT1MM6Cum4

“Questo frastuono immenso” è stato prodotto artisticamente da Manuele Fusaroli, artigiano del suono, musicista e noto produttore (The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Nada, Luca Carboni, Motta, Nobraino, Le luci della centrale elettrica), insieme allo staff di Massaga Produzioni. Nel disco, oltre a Simone “Bujumannu” Pireddu, Daniele Coccia Paifelman de Il Muro del Canto.

Formazione live:
Leonardo Angelucci (voce e chitarre) – Matteo Troiani (basso) – Tommaso Guerrieri (batteria) – Antonello D’Angeli (voce e chitarra elettrica) – Daniele Cacciamani (voce e tastiere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.