Crea sito

“LE ULTIME LUNE” IN SCENA AL BARRIO VERDE DI ALEZIO

Prima di immergerci nel turbinio natalizio di luci e colori, un momento di riflessione dedicato agli anziani: Associazione Atlantide e Pro Loco – Alezio e presentano giovedì 5 dicembre, alle ore 18, presso El Barrio Verde (via Mariana Albina) Le Ultime Lunedi Furio Bordon portato in scena da La Busacca – Teatro Stabile del Salentocon la regia di Francesco Piccolo.

Il capolavoro dello scrittore e drammaturgo triestino Furio Bordon “è un tributo alla dignità della vecchiaia, è un’elegia bergmaniana che fa il punto sulla solitudine ed è un’interpretazione della memoria dei sentimenti”, si legge nella recensione di La Reubblica; l’opera racconta di un uomo molto vecchio che aspetta nella sua stanza che il figlio torni dall’ufficio per accompagnarlo in una Casa di riposo per anziani. Ascolta Bach e parla con la moglie, anzi, con il suo ricordo, dal momento che lei è morta molti anni prima. Parlano della vecchiaia, della morte, dell’amore che li ha uniti. All’arrivo del figlio comincia tra i due una schermaglia verbale intessuta di rancori, ma anche di dolcezza. Il primo tempo si conclude con il vecchio che lascia per sempre la sua stanza e il ricordo della moglie. Nel secondo tempo il vecchio è nella Casa di riposo: sono passati alcuni anni, lui è solo in scena. Il racconto della vita quotidiana all’Istituto si mescola con i ricordi del suo passato e con una serena dichiarazione di resa alla morte imminente.

Apertura porte ore 17:30 – Start ore 18:00

Ingresso gratuito.

Queste le azioni e attività principali a cui si dedica Pro Loco – Alezio :Creazione di un CORO POLIFONICO con Concerti gratuiti ed aperti alla comunità; creazione del CORTEO STORICO MURATTIANO , componente ufficiale dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia;coordinamento del CARNEVALE delle Associazioni e degli istituti scolastici; Promozione di attività culturali come convegni, escursioni guidate,concorsi, mostre, laboratori, teatro; collaborazioni con Associazioni e partenariato  con scuole in attività di alternanza scuola/lavoro.

L’Associazione Culturale Atlantide, associazione aletina dedita alla promozione culturale, fa suo il motto dantesco “fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza” e si prefigge l’obiettivo di promuovere e sostenere eventi e realtà del territorio volti a una sempre più capillare diffusione della cultura. L’Associazione Atlantide è impegnata sul territorio e ha già all’attivo:la presentazione dei libri su don Tonino Bello,Ha scritto ‘t’amo’ sulla roccia (Edizioni San Paolo) di Vito Angiuli e Con Cristo sulle strade del mondo (Edizioni San Paolo) di Giancarlo Piccinni, il convegno “Moro Martire Laico”, la prima edizione della rassegna “Il Caffè Letterario di Atlantide” con la presentazione di romanzi, poesie e racconti di numerosi autori, “Nel sole, nel vento, nel sorriso e nel pianto”, evento organizzato in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, “La mafia uccide, il silenzio pure”, evento dedicato a tutte le vittime di mafia con la partecipazione di Giovanni Impastato e le figlie di Renata Fonte.

Per la XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime innocenti delle mafie, Orizzonti di Giustizia Sociale – Passaggio a Nordest, in collaborazione con Libera contro le mafie, l’Associazione ha donato alla comunità tre pietre d’inciampo, collocate presso Parco Vittime delle mafie e dedicate a Peppino Impastato, a Giovanni Falcone e a Paolo Borsellino e una panchina rossa abbellita dal dipinto dell’artista Luigi Romano posto sul retro e una panchina rossa, collocata all’interno del Parco Don Tonino Bello, simbolo della lotta alla violenza sulle donne. L’Associazione Atlantide ha inoltre pubblicato il libro “Alezio. Le strade, le storie” di Walter De Santis e Vincenzo Romano e la ristampa anastatica di 18°Meridiano, periodico pubblicato ad Alezio tra il 1963 e il 1966, diretto da Antonio Maglio ed edito da Cosimo Alemanno.

PER INFORMAZIONI: Associazione Culturale Atlantide – [email protected] – 327 7542191- https://www.facebook.com/associazioneculturaleatlantide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.