La band toscana dei Malamanera torna a Milano per un concerto tutto da vedere

E finalmente incontra i cugini Portugnol Connection. I Malamanera riniziano cosi il loro tour invernale,dopo l’uscita del loro secondo disco “Dimmi cosa vedi” e l’ingresso nel rooster dell’agenzia Musicastrada Booking & Management. Al circolo ARCI Agorà di Cusano Milanino,Sabato 25 Novembre, saranno di scena insieme ai Portugnol Connection,che quest’anno parteciperanno al concorso Nazionale “Musica contro le mafie”.

Apertura porte: 22.00
Live: 22.45
Sottoscrizione €5 con tessera Arci

Via Montegrappa 27, angolo Via Alessandrina
Cusano Milanino
Milano

pre-tesseramento
http://www.agoracircolo.it/index.php/tesseramento

MALAMANERA

sonido maremmano (Italia)

Rumba, reggae e cumbia che abbracciano ska, dub e folk, difficile definire il “mestizaje” di culture e sonorità che caratterizza la parabola artistica del quintetto Maremmano dei Malamanera. Il loro sound ha un forte potere evocativo, a tratti onirico, quasi un “suono maremmano” anzi  “Sonido Maremmano”. La loro musica rispecchia la loro passione per il viaggio, l’amore per la natura, la repulsione verso le ingiustizie sociali e il profondo rispetto per l’uomo e la donna. Si racconta il viaggio, l’incontro, il ritorno e le vicende talvolta magiche e imprevedibili della vita.

I Malamanera sono un grande gruppo Live, la loro vera dimensione. A riprova di ciò l’incredibile numero di concerti all’attivo (180) in poco più di due anni di attività. Nel 2015 esce in maniera indipendente il primo disco dal titolo “Il Primo Passo”. Presentato alla “La Scighera” di Milano, con un ottimo riscontro di pubblico e nel 2015 si contano circa 70 date e partecipazioni a festival importanti come Arzibanda, Onda Su Onda Music Festival, Soundreef Festival, ma anche Macao e Fabbrica Del Vapore di Milano. Il primo video e singolo ufficiale “Oh Oh!” è nel circuito radiofonico italiano e per più di un mese, primo nella classifica “Absolute Beginners” di Radioairplay e tra le prime 25 posizioni della classifica Italiani e Stranieri Indipendenti del MEI ed è inserito nella compilation “La Rockola”, curata da Leonardo (frontman dei Che Sudaka), che apre una parentesi internazionale visto che la raccolta è distribuita in 27 paesi nel mondo.  Tante le collaborazioni importanti, tra le quali: Che Sudaka Sg.Garcia, Tonino Carotone, El “V” And The Garden House, Inna Cantina Sound, Chimango, Fratelli di Soledad,Banda del Pozzo. Partecipano con un live alla trasmissione “Notte Vulnerabile” storico programma di Radio Popolare, compongono l’inedito “La Straniera” selezionato per la rassegna “Musica Contro Le Mafie” e animato dal talentuoso writer Ryan Spring Dooley e il palco del Museo Cervi in occasione della Pastasciutta Antifascista. Nel 2017 ricevono il premio della critica al Livorno Music Award nella categoria miglior canzone,concorrono al Premio Ciampi ed esce il nuovo album “Dimmi cosa vedi” con la partecipazione di Patrick “Cosmo” Benifei (Casino Royale, Bluebeaters) in contemporanea con l’inizio del nuovo tour.

LIVE ACT: The Cage, FAQ, Finger Food Festival, Onda su Onda Music Festival, Macao, Fabbrica del Vapore, La Scighera, Lago Verde, Fluo Color Music Festival, Museo Cervi

Line Up: Letizia Papi voce | Gianluca “Danny” De Vito chitarra e voce| Jury Carmignani basso e cori | Emiliano Pasquinucci fisarmonica tastiere flauto effetti | Gianni Apicella batteria percussioni.

VIDEO: Oh Oh! –  Spleen – Live @ FAQ Live @ release Dimmi cosa vedi

http://www.musicastrada.it/it/booking/malamanera/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.