Kappa FuturFestival – oltre 50.000 presenze da 89 paesi al Parco Dora di Torino

Si è conclusa la settima edizione di Kappa FuturFestival che lo scorso weekend ha radunato oltre 50.000 appassionati di musica elettronica al Parco Dora di Torino confermando il festival come uno degli appuntamenti più attesi dal pubblico italiano e internazionale, con presenze da 89 nazioni tra cui Honduras, Qatar e Arabia Saudita.

I quattro palchi hanno infiammato le giornate di sabato e domenica con i set di Apparat, Fatboy Slim, Derrick May, Eric Prydz, Amelie Lens, Solomun, Jamie Jones, Jackmaster, Joseph Capriati, Peggy Gou, Seth Troxler, The Martinez Brothers e molti altri per 24 ore di musica suonata dai nomi più importanti dell’elettronica mondiale.

Sono aperte le prevendite per Movement Torino Music Festival che per la sua tredicesima edizione porta a Torino due appuntamenti all’insegna della musica elettronica di qualità il 12 e 13 ottobre, che per l’occasione diventa “casa Movement”. Tra i primi nomi annunciati di una ricca line up quelli di Amelie Lens, Charlotte de Witte, Cosmo, Derrick May, Ilario Alicante, KiNK, Solomun, Francesco Tristano, Levon Vincent, DJ Bone e molti altri.
www.movement.it

Official Website: www.futurfestival.com
Official Facebook page: www.facebook.com/FuturFestival
Official Instagram page: futur_festival
Official Twitter page: @KFuturFestival
Official Hashtag: #KFF18
#Futur #FuturFestival #KappaFuturFestival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.