Crea sito

Jurijgami – Breve ma incenso

Quando il cantautorato diventa qualcosa di diverso, eterogeneo, sperimentale ma allo stesso tempo classico, siamo in presenza di una contaminazione che fa piacere, molto piacere, perché si riesce in un certo senso a traslare il concetto di originalità al concetto di modernità. Missione degli artisti infatti è fare qualcosa di innovativo senza scadere nel banale o nel troppo sperimentale. Missione accolta da Jurijgami che con il suo ultimo album “Breve ma incenso” riesce a colmare una lacuna del cantautorato moderno, ovvero la capacità di sperimentarsi senza prendersi troppo sul serio, giocando sul fatto che alla fine, la musica è puro divertimento e gioia, una manifestazione del proprio essere in dono alle orecchie altrui. Ogni singolo brano del disco risuona come nuovo e come perfettamente allineato con i gusti di molti. Il sound pop rispecchia il vero e proprio stile nazional popolare, senza però dare quel fastidio di qualcosa prettamente commerciale.

Perché Jurijgami è tutto tranne che commerciale nel termine più becero che possa esserci. Un’artista che riesce a distinguersi con la propria ironia e prosa, senza compromessi e mezzi termini. “Breve ma incenso” è proprio questo, ed il titolo dovrebbe già dire tutto. Breve sì, ma quasi senza dimenticarsi che fare musica è qualcosa di sacro, che non vuol dire pesante ma anzi, leggero, libero di volare e planare in alto sulle cose.

https://www.facebook.com/jurijgami/
https://www.youtube.com/watch?v=M_lX36ZNaf0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*