Intervista a Raip

Elio Cusumano in arte Raip è nato il 12 gennaio 1990 a Köln in Germania, dove, dopo una serie di spostamenti è tornato e dove è entrato in contatto per la prima volta con la musica rap. Durante gli anni ha scritto testi e a prodotto basi quasi sempre per altri artisti, fino a quando ha sentito il bisogno di far uscire il proprio Alter Ego e dargli finalmente una voce. Due anni fa il debutto con “Non Scendo”, seguito da molteplici uscite.

Il 31 marzo 2020 esce l’ultimissimo singolo “One of Those Nights” in collaborazione con Sorry Mom!

1) Come descriveresti la tua Musica, in tre parole?

Autentica, diversa, sperimentale.

2) Di cosa parlano i tuoi testi?

Nei miei testi parlo spesso di me e della mia vita , ma avvolte mi calo in scenari che non fanno parte della mia vita quotidiana.

3) A chi si ispira la tua musica?

Sono cresciuto ascoltando Eminem ,50 cent e Dr.dre.Mi piace però ascoltare anche altri generi di musica come la Dance/ pop e anche la musica classica ,credo che ogni genere abbia influito un po’ sul mio modo di fare musica.

4) “One Of Those Nights” é Il tuo nuovo singolo di cosa parla?

Il tema del singolo è nato in modo spontaneo , XxvTrilly mi ha mandato una base su cui stava lavorando senza dirmi qual’ era l’ idea del pezzo. Già dai primi secondi era chiaro per me che il feeling che volevo trasmettere era quello del mare, la sabbia e il relax . Parlandone con XxvTrilly abbiamo scoperto che avevamo esattamente la stessa idea in testa e abbiamo cominciato poi a scriverci su.

5) Che messaggio vuoi trasmettere attraverso alla tua musica?

Non cerco di dare messaggi precisi a chi ascolta quando scrivo i miei testi .Penso che la musica debba trasportare la mente senza stare molto a rifletterci su.

6) Puoi raccontarci il verso di una tua canzone che ti rappresenta meglio e perché?

” Avrei molto da dare , ma non devo niente ” presa da “non scendo “. Questa frase l’ho scritta perchè ho sempre cercato di raggiungere i miei traguardi da solo senza l’ aiuto di nessuno e quindi non devo niente a nessuno .

7) Cosa ci dobbiamo aspettare per il futuro?

Ancora molte altre canzoni e altre collaborazioni ,chissà magari anche con qualcuno di mainstream .

8) Quale canzone famosa avresti voluto scrivere?

“The way I am ” di Eminem

9) “Corona Virus”: come stai vivendo questo periodo di quarantena?

Sto cercando di usare il tempo per finire basi che avevo accantonato per questioni di tempo .

10) Puoi salutare i nostri lettori con un tuo motto.

Uso una citazione di Steve Jobs che calza a pennello con il mio motto di vita :

“Siate affamati ,siate folli ”

Spotify :
https://open.spotify.com/album/7FCGG2of1STMHbBkqv25Fr?si=xl2eLMUMSqq5_dSP-xyvhg

Amazon :
https://www.amazon.de/dp/B0861G14D6/ref=cm_sw_r_apa_i_FCuFEb3SDXP6W

Google play:
https://play.google.com/store/music/album?id=Btv7aeptsqnzipoa625zpdiuqoi

YouTube : https://youtu.be/3PAiyh8G6tM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.