Crea sito

Intervista a Jehnean Washington

Puoi raccontarci in poche righe le tappe essenziali del tuo percorso artistico? Sei un mezzosoprano e un’attrice. Tra teatro e musica cosa preferisci? Inoltre, quali altre arti ti piacciono?

Vengo da una lunga stirpe di cantanti e musicisti nella mia famiglia. Canto da quando ero bambina. Mi sono laureata all’American Musical and Dramatic Academy di New York e lavoro nel mondo dello spettacolo da oltre trent’anni. Mi sono ritrovata a cantare e fare molte forme di musica lungo il mio viaggio. Dall’opera classica, corale, jazz, blues, R & B, country rock, rock and roll, folk, world music interculturale alla musica tradizionale e moderna dei nativi americani. Amo fare arte dalla musica. Ho una profonda passione per il palco dal vivo. I momenti creati durante le esibizioni dal vivo sono la firma. Non c’è niente come esibirsi di fronte a un pubblico dal vivo a causa del rapporto momento per momento con loro. Mi piacciono molte forme di espressione artistica. Film, arti visive, arti della parola parlata, danza e ovviamente la musica sono il mio primo amore per le espressioni. Ora, con così tante cose che accadono virtualmente, si apre un intero nuovo campo di possibilità.

Cosa ne pensi dell’evento annuale “Burning man” di cui Antgul ci ha parlato in una precedente intervista pubblicata sul nostro sito?

Sono stata all’evento Burning Man nella città di Black Rock con Antgul. Ho incontrato molte persone da tutto il mondo e ho stretto amicizia per tutta la vita. Sono rimasta impressionata dal livello di creatività e dalla realizzazione tecnologica nelle installazioni artistiche. Era un gigantesco crogiolo di espressione umana e creatività. Un’esperienza immensamente potente.

Jehnean Washington e il team di” Listen For Life “stanno celebrando la Giornata internazionale della pace presentando 7 artisti musicali eccezionali da tutto il mondo“, come ho letto dal nostro articolo pubblicato. C’è anche un video su YouTube. Ci puoi raccontare la genesi di questo progetto? Come hai conosciuto il team di “Listen For Life”?

Donna Stoering è la fondatrice dell’organizzazione Listen For Life e Notes for Nourishment. È stata una sua idea, diversi anni fa, fare un concerto per la Giornata internazionale della pace con artisti di molte culture in tutto il mondo, usando i loro doni e talenti musicali per promuovere la pace attraverso la musica nel 2012. La sua idea era di porre la domanda: “Che suono avrebbe la pace?” Parla regolarmente ai giovani e insegna il potere che la musica ha sulle onde cerebrali e l’energia, nonché sui modelli di pensiero e sui modelli comportamentali. L’ho incontrata nel 2011 quando mi ha contattato per partecipare alla serie di concerti e rappresentare la musica dei nativi americani. Ci siamo esibiti al Ford Amphitheatre di Hollywood, California, e anche al Ramona Bowl Amphitheatre e al San Pedro Soccer Center. È stato filmato e trasmesso in tutto il mondo. Il 1 ° novembre 2020 produrrò un altro concerto in streaming dal vivo con il team LFL che presenta tutti gli artisti musicali nativi americani. Alzeremo le nostre voci e gli strumenti per un cambiamento positivo.

Quanto è importante promuovere la pace, la guarigione e l’unità per l’umanità e il nostro pianeta?

Estremamente importante. Viviamo in un’epoca di odio sfrenato, paura, divisione e violenza incontrollata. Non solo contro l’umanità stessa, ma contro nostra madre la terra. La musica è un linguaggio universale che tutti possono usare per comunicare tra loro e trovare un terreno comune. Possiamo tutti unirci per il bene attraverso la musica. La musica ha il potere di portare pace, unità, guarigione e di cambiare letteralmente l’energia vibratoria della nostra terra, dei nostri corpi, delle nostre menti e attraverso l’universo.

Quanto è importante proteggere la nostra madre terra?

Abbiamo solo una terra. Se non possiamo prenderci cura di lei, non possiamo aspettarci di sopravvivere su di lei o persino di vivere su un altro senza che le stesse pratiche devastanti e incuranti vengano trasferite. La terra ci sostiene e ci aiuta a vivere e prosperare. Siamo fatti di terra e un giorno i nostri corpi torneranno da lei. Merita il nostro amore, le nostre cure e il massimo rispetto.

Puoi parlarci in poche righe di Standing Rock Medicine Wheel Living Park?

Lo Standing Rock Medicine Wheel Living Park si trova nella riserva Bear Soldier nel South Dakota. È un frutteto biologico, un orto e un orto di piante naturali. È stato avviato da Robert e Beth Whitemountain e alcuni degli altri anziani e leader della comunità delle nazioni Lakota Sioux. La sua missione e visione è ricollegare le comunità locali, l’umanità e in particolare i giovani alla Madre Terra e al riapprendimento del nostro rapporto con il mondo naturale, il tutto creando cibo puro e sostenibile, fitofarmaci naturali e fonti di acqua pulita. È mantenuto attraverso il lavoro di volontari ed è dedicato al rinnovamento dei valori culturali e ispirare pratiche di vita rigenerativa. La protesta Standing Rock del gasdotto DAPL ha portato l’attenzione del mondo sull’importanza di proteggere le nostre fonti di cibo e acqua su larga scala. Continuare quel messaggio e lo slancio è cruciale.

System failure molto tempo fa ha parlato di controinformazione e questioni come il fracking, gli OGM, lo sfruttamento da parte delle multinazionali e molto altro. Quanto è importante portare avanti stili di vita “alternativi” dal momento che il modello capitalista e globalizzante ha creato così tanti disastri?

Interessante che parli di fracking e OGM. Durante il mio tempo di lavoro per aprire e dedicare il parco Medicine Wheel Living ho visto molti chilometri di allevamenti di OGM nella zona. È ovvio che eravamo diametralmente opposti alle missioni e agli obiettivi l’uno dell’altro. Per quanto riguarda il fracking … semplicemente non possiamo aspettarci di sganciare bombe ed esplosivi violenti sotto terra e mare e aspettarci che si verifichino risposte violente e devastanti.

L’amministrazione Trump è probabilmente una delle più controverse nella storia degli Stati Uniti. Puoi commentare le mie parole?

Il tuo uso della parola “controverso” è generosamente leggero nel descrivere Trump, la sua amministrazione e il regime che divide. Non l’ho mai supportato e non lo farò mai.

Siamo in un mondo in una crisi climatica, economica e ora sanitaria. Come reagire a tutto questo e qual è il ruolo della musica in questo mondo?

Il cambiamento climatico è ovviamente reale e si presenta quotidianamente ai nostri volti. In quanto esseri umani, dobbiamo agire per prevenire ulteriori danni al nostro pianeta e unirci per assumerci la responsabilità del danno fatto e lavorare per preservare ciò che abbiamo, guarire e rigenerarci il più velocemente possibile. Dobbiamo unirci per sostenere le imprese locali e sviluppare la crescita economica e la sostenibilità, grandi e piccole, attraverso attività consapevoli e responsabilmente eco-compatibili. Quando ci concentriamo, istruiamo e facciamo il lavoro per creare e sostenere acqua pura e pulita, cibo e fonti di medicine, inizieremo a vedere la salute e la rigenerazione della salute diventare prevalenti. Corpo, anima e spirito. Il ruolo della musica è quello di elevare, ispirare, educare, intrattenere, unire e guarire.

Come stai vivendo l’emergenza coronavirus? Oltre agli aspetti negativi, cosa pensi possa portare questa tragedia planetaria a una tragedia positiva?

La mia esperienza con il coronavirus è un mix di dolore, solitudine, coraggio, speranza e creatività allo stesso tempo. So cosa significa essere malato mortale e affrontare la mia mortalità. Personalmente, ho perso alcuni amici e un parente stretto. Molte vite preziose sono andate perse e / o gravemente danneggiate. I nostri anziani nativi americani ci hanno detto che il cambiamento è inevitabile. Arriverà sempre in molte forme. Ci hanno insegnato a cercare il buono e il positivo in ogni cambiamento e imparare le lezioni che porta. Credo che molte persone si stiano avvicinando alla rivelazione di cercare il bene nelle persone, realizzando la necessità di gentilezza, unità e generosità nel nostro mondo e diventando grate per ciò che abbiamo.

Infine, saluta i nostri lettori e invia un messaggio universale per il cambiamento del nostro pianeta …

Uno dei nostri antichi profeti nativi americani noti come Crazy Horse ha parlato del tempo della settima generazione. Ha detto di aver visto il tempo in cui la nazione rossa sarebbe risorta e sarebbe stata una benedizione per un mondo malato e morente pieno di egoismo, avidità, distruzione, malattia e devastazione. Un mondo che brama la luce. Ha detto che all’interno di quella generazione tutti i colori dell’umanità si sarebbero radunati sotto il sacro albero della vita e l’intera terra sarebbe diventata di nuovo un cerchio “. Che sia così. Shondahhai! Pace e armonia a te e grazie per aver parlato con me.

english version:

Can you tell us in a few lines about the essential stages of your artistic journey? You are a mezzo soprano and an actress. Between theatre and music what do you prefer? Also, what other arts do you like?

I come from a long line of singers and musicians in my family. I have been singing since I was a baby. I am a graduate of the American Musical and Dramatic Academy in New York city and have worked in the entertainment business for over thirty years. I have found myself singing and making many forms of music along my journey. From classical opera, choral, jazz, blues, R&B, country rock, rock and roll, folk, cross cultural world music to traditional and modern Native American music. I love making art from music. I have a deep passion for the live stage. Moments created in live performance are signature. There is nothing like performing in front of a live audience because of the relationship moment to moment with them. I enjoy many forms of artistic expression. Films, visual arts, spoken word arts, dance and of course music is my first love of expressions. Now with so much happening virtually there is a whole new field of possibilities opening up.

What do you think of the annual “Burning man” event that Antgul spoke to us about in a previous interview published on our website?

I have been to the Burning man event in the Black Rock city with Antgul. I met many people from all over the world and made some lifelong friends. I was impressed by the level of creativity and technological accomplishment in the art installations. It was a giant melting pot of human expression and creativity. An immensely powerful experience.

Jehnean Washington and the “Listen For Life” team are celebrating International Peace Day by presenting 7 outstanding music artists from around the world“, as I read from our published article. There is also a YouTube video of t. Can you tell us about the genesis of this project? How did you meet the “Listen For Life” team?

Donna Stoering is the founder of the Listen For Life and Notes for Nourishment organization. It was her idea several years ago to do a concert for International Peace Day with artists form many cultures around the world using their musical gifts and talents to promote peace through music in 2012. Her idea was to pose the question, “What would peace sound like?” She speaks regularly to youth and teaches about the power music has on brain waves and energy as well as thought patterns and behavioral patterns. I met her in 2011 when she reached out to me to join the concert series and represent Native American music. We performed at the Ford Amphitheater in Hollywood, CA and also at the Ramona Bowl Amphitheater and the San Pedro Soccer Center. It was filmed and broadcast around the world. On November 1st, 2020 I will be producing another live streamed concert with the LFL team that features all Native American musical artists. We will be raising our voices and instruments for power positive change.

Video on Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=o5e1g6bfhlg

How important is it to promote peace, healing and unity for humanity and our planet?

Extremely important. We are living in a time of unbridled hate, fear, division, and unchecked violence. Not only against humanity itself but against our mother the earth. Music is a universal language that we can all use to communicate with each other and find common ground. We can all unite for the good through music. Music has the power to bring peace, unity, healing and to literally change the vibrational energy of our earth, our bodies, minds and out through the universe.

How important is it to protect our mother earth?

We only have one earth. If we cannot take care of her then we cannot expect to survive on her or even live on another without the same devastating and careless practices being carried over. The earth sustains us and helps us to live and thrive. We are made of earth and one day our bodies will return to her. She deserves our love, care, and utmost respect.

Can you talk to us in broad terms about Standing Rock Medicine Wheel Living Park?

The Standing Rock Medicine Wheel Living Park is located on the Bear Soldier reservation in South Dakota. It is an organic fruit orchard, vegetable, and natural plant medicine garden. It was started by Robert and Beth Whitemountain and some of the other elders and community leaders of the Lakota Sioux nations. It’s mission and vision is to reconnect local communities, humanity and especially the youth to Mother Earth and to the relearning of our relationship with the natural world, all while creating pure and sustainable food, natural plant medicine and clean water sources. It is maintained through the work of volunteers and is dedicated to renewing cultural values and inspire regenerative living practices. The Standing Rock protest of the DAPL pipeline brought the world’s attention to the importance of protecting our food and water sources on a major scale. Continuing that message and momentum is crucial.

System failure long ago spoke of counterinformation and issues such as fracking, GMOs, exploitation by multinationals and much more. How important is it to carry on counterinformation as well as “alternative” lifestyles since the capitalist and globalizing model has created so many disasters?

Interesting you bring up fracking and GMOs. During my time working to open and dedicate the Medicine Wheel Living park I saw many miles of GMO farms around the area. It is obvious that we were diametrically opposed to each other’s missions and goals. As far as fracking goes…we simply cannot expect to drop bombs and violent explosives beneath the earth and sea and expect violent and devastatingly distructive responses to occur.

The Trump administration is arguably one of the most controversial in US history. Can you comment on my words?

Your use of the word “controversial” is generously light in describing Trump, his administration and divisive regime. I have never supported it and I never will.

We are in a world in a climate, economic and now health crisis. How to react to all this and what is the role of music in this world?

Climate change is obviously real and presents itself to our faces daily. We as humans must take action to prevent anymore damage to our planet and unite to take responsibility for the damage done and work to preserve what we have, heal and regenerate as fast as we can. We need to come together to support local businesses and develop economic growth and sustainability, big and small, through conscious and responsibly eco friendly dealing. When we concentrate, educate, and actually do the work to create and sustain pure and clean water food, and medicine sources we will begin to see health and regeneration of health become prevalent. Body soul and spirit. Music’s role is to elevate, inspire, educate, entertain, unite, and heal.

How are you experiencing the coronavirus emergency? Besides the downsides, what do you think can bring this planetary tragedy to a positive one?

My experience with the coronavirus is a mix of sorrow, loneliness, courage, hope and creativity all at the same time. I know what it is to be deathly sick and to face my own mortality. Personally, I have lost a few friends and a close family member to it. Many precious lives have been lost and/or damaged greatly. Our Native American Elders told us that change is inevitable. It will always come in many forms. They taught us to look for the good and positive in all change and learn the lessons it brings. I believe many people are coming to a place of the revelation of looking for the good in people, realizing the necessity of kindness, unity and generosity in our world and becoming thankful for what we have.

Finally, she greets our readers and sends a universal message for the change of our planet…

One of our ancient Native American prophets known as Crazy Horse spoke of the time of the 7th generation. He said he had seen the time when the red nation would rise again and be a blessing for a sick and dying world filled with selfishness, greed, destruction, sickness, and devastation. A world longing for the light. He said within that generation all the colors of mankind would gather under the sacred tree of life and the whole earth would become one circle again.” May that be. Shondahhai! Peace and harmony to you and thank you for speaking with me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.