Crea sito

Intervista a Hometown Heroes

1) Ciao ragazzi, presentatevi al nostro pubblico.

Ciao Ragazzi, salve a tutti siamo gli Hometown Heroes, da Roma. Spacchiamo (Forse 🙂 )

2) Come mai la scelta di questo nome? Nasconde un significato particolare?

Il nome è preso da una delle prime canzoni degli All Time Low, Hometown Heroes, National Nobodies. In realtà oltre ad essere una canzone bellissima, rappresenta un po’ la situazione attuale. Nella nostra città natale “famosi”, a livello di nazione “sconosciuti”.

3) Cosa volete trasmettere attraverso alla vostra musica?

Semplicemente la nostra passione, l’impegno, le emozioni che proviamo noi mentre suoniamo e mentre scriviamo. Cerchiamo di trasmettere tutto questo anche sul palco nell’interazione col pubblico ecc. Insomma,  far vedere chi siamo, senza filtri.

4) E di cosa parlano i vostri testi?

Hanno un’ampia gamma di tematiche, dalla storia d’amore appena nata a quella finita, problemi nel crescere, l’amicizia, il perdere qualcuno ecc… Testi basati in ogni caso sulle nostre esperienze, su come abbiamo imparato a conoscere il mondo o a vederlo, sia oggettivamente che a modo nostro.

5) Quali sono le band che hanno influenzato la vostra crescita musicale ed a cui vi ispirate?

Senza ombra di dubbio mettiamo Blink 182, Green Day, Fall Out Boy, Yellowcard, All Time Low, ma anche gruppi più moderni come State Champs e Neck Deep, o di altro genere come Creed, Metallica o altro. Prendiamo il meglio da tutto insomma.

6) Abbiamo notato che venite da Roma, come è la scena musicale romana odierna?

La purtroppo non è il massimo, i generi che spiccano ora purtroppo sono altri, e sia locali che artisti cercano di accaparrarsi un posto in quell’ambito, anche se piccolo. Dobbiamo lavorare parecchio ed essere molto attivi ovunque per non rimanere fermi, ma questo non ci ha mai bloccato fino ad ora.

7) Visto che cantante in inglese e il vostro sound è sicuramente esterofilo, avete mai pensato di fare un tour estero?

Ci pensiamo praticamente tutti i giorni. E tutti i giorni pensiamo a come, cosa e dove farlo.
Stiamo aspettando il momento e il tempo giusto per cominciare ad auto esportarci :).

8) Quali sono i vostri progetti futuri?

Abbiamo in cantiere nuove canzoni, quindi nuovo album per l’anno prossimo. Nel frattempo continuare a spingere sul nostro, suonare, fare tour, diventare la band più forte d’Europa insomma. E ci stiamo tenendo eh.

9) Potete salutare i nostri lettori, con un vostro motto?

Ragazzi un saluto dai vostri simpatici eroi di quartiere, seguiteci su facebook, instagram e spotify così possiamo diventare ricchi e famosi. D’altronde il nostro motto è “se diventiamo ricchi, se ricordamo de tutti”. Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*