Crea sito

Intervista a Fab

Il primo singolo di Fab scala le classifiche. A poco meno di due settimane dall’uscita del suo singolo d’esordio, Fab si piazza con la sua ‘Mente’ tra i 20 singoli più venduti in Italia.

Fab che cosa si prova ad essere stato tra i primi 20 artisti attualmente più quotati?

La classifica non è mai stato un obbiettivo prefissato, ma è arrivata.. e questo mi ha sorpreso tantissimo! Non so quale sia il motivo.. se forse in un momento come questo sentiamo il bisogno di ascoltare qualcosa di più vero o altro.. ma qualsiasi sia il motivo, mi fa piacere sapere che qualcosa che mi ha fatto bene sia potuto arrivare a talmente tante persone da posizionarmi li…

Un singolo finisce in classifica solo se è stato comprato da molte persone, dopo questo successo che progetti hai per il futuro?

Si, in questo caso non esistono “escamotage”.. Forse, per chi vuole emergere, è diventato l’unico riferimento vero che non si può falsificare o comprare.. Ma sinceramente quello che mi interessa sapere di più dei numeri e del successo è il motivo per il quale è stato comprato! Ho moltissimi brani in pre-produzione, alcuni finiti altri in lavorazione.. tra qualche settimana farò uscire la versione acustica di ‘Mente’ che è stata fortemente voluta da chi mi ha iniziato a seguire… e forse, una sorpresa davvero grossa per fine anno..

Come vive un’artista in classifica in quarantena, tra social e app?

Penso come qualsiasi altro tipo di artista o persona.. Cerco di riempire le mie giornate in modo costruttivo, non posso fare a meno della musica… non posso fare a meno di suonare di farmi sentire e di trasmettere… Forse l’unica cosa che non è cambiata da prima è la lettura.. Non ho facebook, o meglio ho una pagina che non viene gestita da me, ma aggiorno costantemente Instagram, lo trovo meno “pesante”, si possono scegliere i contenuti da seguire..

Pare che la musica sia il tuo punto di forza, qua non “parla” solo il presente.. Cosa ti ha spinto a intraprendere questa strada e cosa consiglieresti ai neofiti che voglio arrivare ai tuoi livelli?

La voglia di stare bene mi ha spinto a scrivere testi e l’unico modo che avevo di dargli un’atmosfera era la musica. Non so quando ho cominciato a vivere di musica, forse da quando sono nato… Purtroppo oggi il mondo è pieno di persone che si travestono per apparire, che si ossessiono e si ammalano, pur di arrivare.. che danneggiano se stessi e che gli sta intorno per il loro narcisismo egoistico.. Ai neofiti consiglio di guardarsi dentro prima di fare alcune scelte.. perchè l’artista è colui che trasporta su di un foglio quello che è.. fregandosene di dove questo foglio poi andrà a finire.” Idee chiare, mentalità umile e tanto cuore!

Non possiamo che augure a Fab un in bocca al lupo, un successo più che meritato ad un’artista che arriva direttamente da casa nostra….