IL MONDO DELLA MANCANZA”, il disco d’esordio diQUOMO

Esce oggi, venerdì 6 dicembre, “IL MONDO DELLA MANCANZA” il disco d’esordio di QUOMO. Un album di formazione dedicato al delicato passaggio da una crisi a una nuova maturità emotiva. La trasformazione, articolata in sette passaggi che corrispondono ai sette brani contenuti nell’album, trova la sua origine nel caotico magma del rumore, a cui seguono importanti momenti di scoperta, autoformazione e disciplinamento dei sentimenti. Nel passaggio dalla paura alla melanconia, dall’ebbrezza alla consapevolezza, importanti rimandi letterari.

Nonostante non abbia ancora compiuto 24 anni, Quomo traduce in testo e musica un intenso percorso interiore. I brani, che rientrano a pieno titolo nella musica leggera, pur ammiccando al rock-progressive dei più importanti gruppi della storia della musica italiana degli anni ’70, rivelano sempre soluzioni musicali originali.

Quomo, amalfitano di nascita e tiburtino d’adozione, nasce artisticamente alla fine del 2018. Con l’aiuto di Fabrizio Candidi (batteria) e David Denora (basso) inizia a lavorare sull’arrangiamento dei suoi brani e, dopo pochi mesi, iniziano le registrazioni presso gli studi della Jungle Music Factory di Tivoli (RM). L’8 novembre è uscito “Rumore mentale”, il suo primo singolo.

 

TRACKLIST

  1. Rumore mentale
  2. Amaro libero
  3. Il tempo che mi hai rubato
  4. L’alba e la luna
  5. Respiro
  6. Il mondo della mancanza
  7. Pace

 

Credits

Il disco è stato registrato, mixato e masterizzato presso gli studi del JUNGLE MUSIC FACTORY da Francesco Grammatico.

Musiche e testi di Mauro Cuomo

Produzione artistica curata da Fabrizio Candidi e Mauro Cuomo

Mauro Cuomo – Voce, Piano, Synth, FX

Andrea Cauduro – Chitarre, FX

Massimo Coccia – Chitarre

David Denora – Basso

Fabrizio Candidi – Batteria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.