>>Her Skin – Head above the deep

Her Skin è il progetto solista di Sara Ammendolia, giovane cantautrice modenese ma dal chiaro sentore nordamericano. Nel suo cantato come nel suo tocco di chitarra e ukulele si avverte subito una caratteristica: la delicatezza. L’atmosfera malinconica e sognante creata da Her Skin rilassa e conforta, e porta in luoghi lontani. Le sue canzoni sono raccolte in due EP, “Goodbyes and Endings” del 2015 e “Head above the deep” del 2016, uscito sotto Tempura Dischi. System failure ha ascoltato Head above the deep e queste che seguono sono le nostre considerazioni.

In questo disco appuriamo la presenza di sonorità alternative rock, indie rock e folk rock. Il sound di Her Skin è incredibilmente dolce e ammaliante oltre ad essere prezioso e pregiato. Con il suo ukulele Her Skin ci addolcisce il cuore e ci trasmette tanta poesia sotto forma di onde sonore magiche e fatate.

Quest’artista modenese mira a scuoterci da dentro con fulgide illuminazioni, con un candore immacolato che ha il sapore della purezza e della verità. In un mondo dove tutto va a velocità supersonica Her Skin ci invita a fermarci per un attimo, a fermarci per ammirare la bellezza della vita e del creato, la bellezza delle piccole cose che non sono mai banali e scontate.

Talvolta il sound di quest’artista modenese diventa tanto vibrante, eccezionalmente ricco di luce e splendore. La musica di Her Skin sembra molto adatta per accompagnare viaggi sia fisici che mentali, viaggi che non hanno meta perché l’importante è l’atto stesso del viaggiare che ci porta a perderci nell’incommensurabile magnificenza della natura.

Ascoltando Her Skin viene voglia di mettere lo zaino in spalla e cominciare a camminare nel mondo fiabesco che tale artista sa offrire al suo pubblico, mondo pieno di meraviglie e di leggiadria, mondo bambinesco che tanto ci fa sognare.

In The Hidden Track at the End of the Record ascoltiamo anche pulsazioni dream-pop che tanto rapiscono la nostra attenzione. Che aspettate, correte a premere il tasto play anche voi per assaporare le melodie soffuse di Her Skin!

pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.