Crea sito

Giulia Ventisette – Stanze

Stanze”, che arriva dopo “L’inverno del cuore” (2015), è l’espressione genuina di un autentico talento in crescita. Stupiscono la cura testuale e la grazia di questa giovane cantautrice, che disegna un album sicuramente impegnato nelle tematiche, eppure mai didascalico. Quello di Giulia Ventisette è un cantautorato pop profondo e di immediata presa, grazie a melodie che si fanno apprezzare fin dal primo ascolto.

Stanze è un lavoro all’insegna del connubio introspezione-valenza sociale; si ascoltino, a titolo di esempio, l’intensa “L’opposto di me” e il brano “Tutti zitti”, che si è inoltre già aggiudicato il “Premio della Critica”durante il concorso per voci emergenti “Limatola Festival”ed il “Premio Under 35” di “Voci per la libertà-Una canzone per Amnesty”.

Eclettismo, capacità di usare registri diversi (dall’ironico al drammatico) e una naturale pregnanza timbrica fanno di Giulia Ventisette una delle personalità musicali più interessanti del momento.

Voto: 9/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*