Crea sito

>>Freudbox parla di “Us” e della sua musica

1)Benvenuti! E’ un piacere intervistarvi per System failure. Ci parlate delle vostre influenze musicali?

Grazie, Nei nostri pezzi c’è molto delle nostre influenze infatti spesso prendiamo spunto dalle sensazioni e dalle emozioni che derivano da quello che ascoltiamo. Probabilmente in questo periodo ad influenzarci maggiormente sono i Moderat, The Cure, The 1975, Justice, dedicando sempre la massima attenzione alle ultime uscite!

2)Come è nata in voi la passione per la musica?

La passione per la musica non è nata per un motivo o per qualche evento in particolare, è una cosa che abbiamo sempre avuto, probabilmente certe passioni le hai dentro da sempre.

3)Avete suonato in altre band?

Si, ognuno a suo modo ha avuto esperienze prima dei Freudbox, sia con band che non, la differenza sostanziale col passato è una maturità diversa da quello che eravamo prima, dovuta sicuramente anche a quelle esperienze!

4)Ci parlate del vostro Ep “Us”? Delle sue sonorità? Dei synth usati?

Us è stato prodotto tutto d’un fiato, scritto in 2 mesi e si è basato completamente su quello che ci sentivamo in quel momento. Per quanto riguarda le sonorità di questo EP spesso le nostre scelte sono ricadute su suoni riconducibili all’ambient senza usare nessun synth in particolare, tutte le linee di basso invece sono state registrate con un Moog, mentre per la parte ritmica abbiamo unito beat campionati ai suoni della Roland tr8.

5)Di quale canzone andate proprio fieri?

Quello che forse emerge da questo EP è Us piace un po’ a tutti e noi ci siamo molto legati perché è stato il primo brano che abbiamo registrato, ma non abbiamo nessuna preferenza in realtà.

6)Cosa dobbiamo aspettarci nel futuro?State già lavorando a del nuovo materiale?

Stiamo scrivendo da un po’ nuove cose per il prossimo disco, alcuni pezzi possiamo dire che sono già pronti. Qualcosa si potrà ascoltare nei prossimi live.

7)Avete mai pensato di comporre una colonna sonora per un film?

No, ma ci è stata già proposta questa idea, probabilmente perché alcuni brani richiamano le atmosfere ambient di una colonna sonora, infatti stesso Us è stato usato per uno spot.

8)Quale è stato il vostro più bel concerto e perché?

Sicuramente l’apertura di Godblesscompluters allo SMAV. Oltre che suonare su un palco importante, abbiamo avuto la possibilità di conoscere artisti con i quali confrontarci e questo ci aiuta a crescere.

9)La vostra musica è davvero inebriante oltre che tanto onirica. Potete commentare?

Grazie, in realtà è la prima volta che la nostra musica viene definita così.

10)Perché ascoltare Freudbox?

Per ascoltare qualcosa di nuovo.

Vi ringraziamo tanto e vi auguriamo tanto successo! E, soprattutto, grazie per la vostra musica!