>>Esperoza – Aum Corrupted

Esperoza è una band symphonic extreme metal/dark metal/obscure metal di Chisinau(Moldavia). La band è formata da Zoya Belous(voce), Dmitrii Prihodko(chitarra) e Vadim Cartovenco(batteria). La band fu formata nel 2010 da Zoya e Dmitrii con il nobile sforzo di combinare old school death, black metal e thrash metal con orchestrazioni symphonic e opera vocals.

Il loro sound è oltremodo oscuro come possiamo ascoltare in A broken passage, primo pezzo di Aum Corrupted, loro album in uscita a Novembre. In Egohypnotized entra il growl potente di Zoya Belous e ci troviamo già immersi nelle tenebre più fosche. La voce di quest’ultima è sia forte e vibrante che tanto leggiadra: è lei la colonna di questa band, è lei che si eleva su tappeti sonori alquanto dark.

Una volta entrati nel tunnel infernale di Esperoza vi assicuriamo che non c’è più uscita. Il loro sound è magnetico e tanto passionale. È anche tanto evocativo e ancestrale. Unknown summons è proprio metallica e “grave” come tutto quello che abbiamo ascoltato fino ad adesso. Anche qui la luce non penetra per niente e ci troviamo come smarriti nel dedalo oscuro di Esperoza.

Tomb of deeds è proprio tagliente e lacerante: Esperoza non lascia scampo e con le sue melodie oltremodo irruenti ma anche affascinanti e ti colpisce proprio allo stomaco. Esperoza ti fa viaggiare con la testa in un universo denso di tetraggine, in una voragine dove avvengono lotte tra creature assetate di sangue.

Con Blame it on me continua il viaggio nella disperazione e nell’angoscia! C’è possibilità di salvezza nelle lande dove ci porta Esperoza? Evidentemente no! Essi sono i sacerdoti dell’oscurità, i custodi di un fiume infernale dove arrivano tanti dannati.

Allora come non consigliarvi Aum Corrupted, un lavoro proprio impressionante, un lavoro coinvolgente e travolgente. Ascoltatelo e siamo sicuri che vi piacerà molto!

pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *