DJ GRUFF & GIANLUCA PETRELLA al Circolo Magnolia

MAGNOLIA ESTATE 2019 – SUMMER CAMP
Dal 17 Maggio al 14 Settembre
la rassegna estiva del CIRCOLO MAGNOLIA,
via Circonvallazione Idroscalo,41, SEGRATE (MI)

Mercoledì 5 Giugno

DJ GRUFF & PETRELLA

EVENTO FACEBOOK

Mercoledì 6 Giugno il Circolo Magnolia ospiterà il jazz contaminato di Dj Gruff e Gianluca Petrella.

Dj Gruff e Gianluca Petrella sono due linee che non si incontrano sino a quando il ritmo non devia le loro traiettorie, assecondando l’urgenza di contaminarsi creandone uno nuovo, diverso. Il turntablism ed il jazz raccontano la spontaneità, l’improvvisazione, il salto nel buio che si compie salendo sul palco e non sapendo cosa accadrà. Una confidenza che Sandro Orrù trova nelle vesti di Gruff, attraverso strade grigie di periferia plasmate nei suoi versi in poesia urbana. Gianluca quelle strade le porta sui palchi, in ogni angolo del mondo, e così tante fasi della loro vita risultano profetiche di un imminente futuro assieme. Il Contatto, il Suono della Strada, Sangue Misto, Sinfonie, Coming Tomorrow, progetti e nomi che indicano la volontà inconscia di mescolarsi l’uno con l’altro, con l’esigenza di trovare il baricentro tra i due generi: un unisono in cui le metriche di Gruff si incastrano con i riff di Petrella, lasciando spazio a freestyle e improvvisazione, due background diversi che conducono nella stessa direzione.

Al di là della spettacolare tecnica che dimostra quando si parla di turntablism e scratching, Dj Gruff è un artista dell’hip-hop a 360 gradi. Il suo percorso di crescita parte dal deck e passa rapidamente da breakdance e beatbox, per approdare ben presto al rap. Ed è qui che si scrive la storia. Dalle prime esperienze nella Fresh Press Crew di Skizo e KaosOne (1986) a “Let’s get dizzy” (1990), da “Rapadopa” (1992) a “SxM”(1994), l’album d’esordio dei Sangue Misto, al fianco di Deda e Neffa, Gruff ha sfornato perle considerate pietre miliari per chiunque si sia mai avvicinato al genere. Con la Alien Army, il primo collettivo di turntablist in Italia, pubblica “Il Contatto” (1997), “Orgasmi Meccanici” (1999) e “The End” (2003). E ancora “Zero Stress” (1997), “Il suono della strada” (1998), “O tutto o niente” (1999), fino ai più recenti “Sandro O.B.” (2009) e Phonogruff (2011), senza dimenticare le collaborazioni eccellenti con gli amici Casino Royale prima e Royalize poi. In qualche modo, tutto ciò che di significativo è successo nella scena hip-hop italiana dagli albori ad oggi sembra in qualche modo aver avuto a che fare con questo grande artista.

Uno dei più talentuosi trombonisti al mondo (ha vinto per due anni consecutivi il il celebre “Critics Poll” della rivista Down Beat, nella categoria “artisti emergenti”), Gianluca Petrella (classe 1975) ha iniziato la sua carriera oltre 20 anni fa. Ha collaborato con artisti internazionali – quali Steve Swallow, Greg Osby, Carla Bley, Steve Coleman, Tom Varner, Michel Godard, Lester Bowie, Sean Bergin, Hamid Drake, Marc Ducret, Roswell Rudd, Lonnie Plaxico, Ray Anderson, Pat Metheny, Oregon, John Abercrombie, Aldo Romano, Steven Bernstein e la Sun Ra Arkestra diretta da Marshall Allen – e con importanti musicisti italiani come Enrico Rava, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Giovanni Guidi solo per citarne alcuni. È oltremodo attivo anche in territori extra-jazzistici, soprattutto con i vari progetti dedicati all’elettronica e ai relativi lavori discografici collegati come nel caso dei celebrati “9lazy9” (Ninja Tunes) o gli osannati ed ormai storici Matmos. Relativamente a questa dimensione, è importante segnalare la pubblicazione del suo primo disco in febbraio 2015, dal titolo “103 Ep” (Electronique.it Records) e le collaborazioni di rilievo con i celebri Ricardo Villalobos e Max Loderbauer – nel progetto “Re: ECM” – e con i dj Nicola Conte e Ralf. L’ultima avventura lo vede al fianco della Storia del rap in Italia, nella persona di Dj Gruff.

Apertura porte: ore 19:00
Inizio spettacolo: ore 21:00
Ingresso: Euro 13 + D.P.
Prevendite disponibili su: MAILTICKET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.