>>Devilskin – Be like the river

Devilskin è una band hard rock dalla Nuova Zelanda con influenze gothic rock. La band è formata da Jennie Skulander – Vocals // Nail – Guitar // Paul Martin – Bass // Nic Martin – Drums. Qui parliamo del loro album dal titolo Be like the river. System failure lo ha ascoltato e queste di seguito sono le nostre impressioni.

In Devilskin si fondono metal, hard rock e gothic metal. Il loro sound è estremamente potente e audace. Devilskin con la sua musica ti piomba addosso con impeto e vigore e spesso non ti lascia scampo. Questo è molto chiaro se ascoltiamo la splendida Mountains nella quale ci sono anche delle pause sonore alquanto profonde.

Devilskin è per gli amanti di band come Lacuna Coil, Paramore, Evanescence, Within Temptation, Nightwish. Jennie Skulander rappresenta la colonna portante di questa band con il suo cantato estremamente energico e incalzante. La batteria di Nic Martin fornisce un buon impianto per sostenere le vampate sonore che sa offrire questa band dal piglio alquanto energico e risoluto.

Voices, dopo un inizio lento e morbido, si apre e mostra il solito sound a metà fra gothic, metal e hard rock. Qui ascoltiamo un assolo di chitarra degno di nota. Anche Nail fa il suo dovere in questa band dal grande talento. Believe me è proprio metallica all’inizio, una canzone che spesso ci offre bordate sonore talvolta ruggenti talvolta profonde.

We rise è il pezzo forte di questo album con le sue striature metalliche condite con un ritmo abbastanza martellante. Qui lo spessore artistico di questa band sembra uscire tutto fuori in tutta la sua prestanza. Anche Bury me è un gioiello di questo album, una perla smagliante che è quasi impossibile non notare date le sue “lame taglienti”. Stesse parole si possono usare per la stupenda Grave, con i suoi riff potenti.

pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.