Devid fonda il nuovo collettivo “Culture” con il nuovo brano “Acqua di Mare”

“Be water my friend”: essere come l’acqua senza forma, plasmarsi a tutto ciò che viene e che verrà…
E’ con questo concetto coniato da Bruce Lee che Devid si è ispirato per la produzione artistica della nuova hit estiva chiamata “Acqua di mare”, abituando il pubblico che lo segue ad una sempre innovativa ecletticità di approccio musicale sia in termini di sound che di significato dei testi. Questo suo nuovo passo stilistico è forse la definitiva consacrazione di un artista che ha sempre voluto mostrare sé stesso senza nessun tipo di paura, blocco o barriera.

Che sia, questo, il preludio del nuovo album targato Devid?

Di sicuro, “Acqua di mare” ha suscitato da subito un forte interesse, riuscendo ad arrivare a più di 20.000 visualizzazioni su YouTube in una settimana, dimostrando che il concept utilizzato da Devid per il pezzo piace e convince: l’acqua e il suo essere un ibrido che riesce ad adattarsi alle forme, alle situazioni e alle circostanze è, infatti, un concetto da sempre affascinante per l’uomo. E tutto ciò va a confermare che il pienone registrato da Devid in apertura ad Achille Lauro nella serata organizzata da hiphoptender non è stato un caso, così come non sono stati un caso i tutti consensi ricevuti negli ultimi mesi.

Segui Devid:
Facebook: https://goo.gl/b8zG8r
Instagram: https://goo.gl/JCACpf
Spotify: http://spoti.fi/2tkW98L

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.