Crea sito

>>Deftones – Gore

C’è tanta malinconia e depressive rock in Gore dei Deftones. Nel pezzo d’apertura, Prayers/Triangles, si avverte un senso di vuoto che è tipico di molte canzoni dei Deftones. Un pezzo stupefacente che immerge l’ascoltatore in un oceano di tetraggine, un oceano nel quale perdersi, un inferno senza alcuna possibilità di redenzione.

Quanta irruenza e profondità c’è nel secondo pezzo, Acid Hologram, pezzo che trasmette sia caos che tanta energia, pezzo che trasmette, anche questo, tanto vuoto, tanta angoscia e tanta ansia. Ascoltando Acid Hologram si scende ancora più nell’inferno, in un abisso tetro e tenebroso dove la luce non riesce ad arrivare.

In Geometric Headdress troviamo incostanza e perdizione: più si avanti nell’album più il percorso diventa tortuoso e pieno di ostacoli. Gore dei Deftones è un viaggio nella mente di un anima triste e piena di sgomento per quello che accade attorno a sé. Quanto fascino e quanta malia contiene questo album. E che potenza possiamo appurare in alcuni tratti.

Hearts/Wires ci porta in un deserto magnetico ed ipnotico e risulta essere un altro passo nella discesa in un abisso dove agiscono forze oscure e innominabili. Gore è il diario in cui è annotato un viaggio estremo ed allucinante oltre che tanto perverso, un viaggio in un abisso interminabile. Dall’abisso fuoriescono forze primitive che possono scatenare caos e confusione, forze dotate di grande forza e di grande impeto.

(l)MIRL mira a stupire e a sconvolgere con i suoi suoni oscuri e sinistri. Umor nero e mestizia attraversano anche questo pezzo: però ci sono anche sprazzi di luce, bagliori sonori oltremodo luccicanti. (l)MIRL descrive la storia di un’anima che riesce a liberarsi dal “sangue nero” per arrivare ad altezze siderali.

Xenon è un canto di rabbia, rabbia soffocata e depressa per troppo tempo, rabbia ora libera di uscire fuori. Gore da il titolo all’album ed è oltremodo pulsante e inaspettata. Tale canzone esprime un’energia pura e fiammante, energia che permette al corpo di volare in un cielo scarlatto, cielo sanguigno e sfavillante.

Phantom Bride è dolce ed elegante ma anche tanto preziosa. Il fascino suddetto in questa canzone appare davvero molto evidente. Ascoltando questa canzone ci sembra di provare un amore vero e sincero, un amore genuino che riempie anima e corpo.